“Mano Artigiana”: la mostra di Dante Mortet apre Accadrà sul Red Carpet

Foto da Facebook @ManoArtigianaDanteMortet

Il vernissage di “Mano Artigiana”, la mostra dello scultore Dante Mortet negli spazi di Fòndaco a Via della Frezza, aprirà mercoledì 16 ottobre alle 19Accadrà sul Red Carpet”, la rassegna di musica, danza, arte e cultura che celebra il mondo della celluloide e il suo legame con la Capitale e diventa un “fuorisalone” della Festa del Cinema di Roma oltre il perimetro dell’Auditorium Parco della Musica e nel cuore della città.

L’iniziativa, che nel 2018 ha coinvolto migliaia di persone, estende quest’anno il proprio raggio d’azione ad alcuni dei luoghi più suggestivi di Roma, tra cui Via dei Condotti, Via Veneto, Piazza di Pietra e Ponte Sant’Angelo.

La mostra "Mano Artigiana"

La mostra di Via della Frezza – spiega Dante Mortet - è un’occasione importante nella mia città per poter mettere in evidenza, attraverso la scultura, quanto la manualità e il sapere artigiano siano stati utili e quanto possano esserlo nel futuro per generare emozioni uniche e allo stesso tempo contribuire a economie sostenibili”. L’evento di Via della Frezza sarà completato dal Gallery Talk “Il Cinema fatto a mano”, ideale preapertura dei dieci giorni di festival.

Il programma di Accadrà sul Red Carpet

Il programma di Accadrà sul Red Carpet è fittissimo: il 18 ottobre tra Via dei Banchi di Santo Spirito e Ponte Sant’Angelo si terrà una performance artistica con cantanti lirici in omaggio al documentario di Ron Howard su Pavarotti. Il 19 a Piazza di Pietra andrà in scena il concerto della Banda della Polizia di Stato con le più celebri colonne sonore ed esibizione di auto d’epoca. Il 23 e il 25 ottobre doppio appuntamento a Via Veneto con un flash mob diretto da Giancarlo Scarchilli sul tema de “La dolce vita” che vedrà attori in costume e auto d’epoca e farà rivivere il clima del film. L’iniziativa sarà aperta a tutti coloro che vorranno partecipare, purché vestiti a tema. Da una terrazza una soprano eseguirà brani tratti da film celebri. Il 24 ottobre a Via dei Condotti è in programma un’altra performance artistica e un balletto per celebrare i 50 anni di Woodstock. La coreografia sarà di Chiara Sasso. Il 22 e il 26 ottobre, infine, a Via Merulana il concerto della Banda dei Carabinieri con brani tratti da celebri film, mentre a Palazzo Merulana Fabrizio Gifuni leggerà brani di “Quer pasticciaccio brutto de via Merulana” di Carlo Emilio Gadda.

Ma le iniziative in cartellone non finiscono qui: sono annunciate sorprese.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento