"Maggio '43" di Davide Enia al Teatro Argentina

Il 9 maggio 1943 Palermo viene colpita da un bombardamento che provoca, in meno di venti minuti, la distruzione di gran parte del centro storico e più di 1.500 vittime.

In Maggio ‘43, spettacolo per voce e musica, Davide Enia raccoglie le testimonianze di alcune persone che subirono quei giorni, uscendone miracolosamente illese, e le scompone, le intreccia, le rielabora per poi incastonarle in un’unica storia.

In questa stagione estiva straordinaria, attraverso l’interpretazione di Enia e la musica di Giulio Barocchieri, le voci dei palermitani e le palermitane tornano a vivere in scena sul palco del Teatro Argentina, e riportano a un tempo malato e bugiardo, cinico e baro, fatto di atrocità e la lotta per la sopravvivenza, che, in qualche modo, ci parla ancora di noi e del nostro presente.

Maggio ‘43 di e con Davide Enia musiche in scena Giulio Barocchieri. Lo spettacolo è in programma il 17 settembre alle 21.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio
  • "Mai Più Senza!", la stagione 2020/2021 de L'Altrove Teatro Studio

    • dal 24 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Altrove Teatro Studio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Per Gioco, prorogata la mostra sui giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina

    • dal 25 luglio 2020 al 28 febbraio 2021
    • Museo di Roma - Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento