Le provocazioni di Nicola Bolla a Palazzo Cisterna

Nell'ambito del progetto ArtInFondazione, la Fondazione Ducci conclude la rassegna Contemporaneo Europeo 2000- 2010 con l'esposizione dell'artista Nicola Bolla, le cui opere saranno in mostra dal 21 novembre al 13 dicembre presso la prestigiosa sede espositiva della Fondazione, Palazzo Cisterna in Via Giulia a Roma.

La rassegna, curata dal Prof. Claudio Strinati, ha presentato al pubblico capitolino alcuni degli artisti più significativi della scena europea. Nicola Bolla chiude un susseguirsi di appuntamenti che hanno visto protagonisti il finlandese Hannu Palo- suo, l'italiana Marinella Paolini e l'austriaco Hermann Nitsch.

L'atto conclusivo di questa rassegna prevede, appunto, la personale di Bolla, autore piemontese dalla produzione incessante, che si distingue per una creatività sopraffina e per il valore dei suoi lavori. L'universo onirico e metafisico dell'artista, già invitato alla 53esima edizione della Biennale di Venezia, sarà rappre sentato per lo più da opere realizzate utilizzando i cristalli Swarovski e le carte da gioco.

Underground, questo il titolo della mostra, presenterà alcune inedite installazioni che sorprenderanno i visitatori, puntando i riflettori sullo stato di precarietà e mutevolezza delle nostre vite e riflettendo su come a volte l'apparire sia più importante dell'essere e la forma è più accattivante del contenuto.

Un percorso ricco ed articolato porterà i visitatori faccia a faccia con sculture, dipinti ed installazioni, lavori affascinanti che hanno condotto l'autore all'affermazione in Italia e nel contesto mondiale con la partecipazione a varie esposizioni personali e collettive sia negli Stati Uniti che in Cina negli ultimi 5 anni.

Tra i suoi più grandi estimatori e collezionisti è Calvin Klein, che ha acquisito una delle sue prime sculture di animali intera-
mente vestite di carte da poker.

Appuntamento dunque da non perdere quello del vernissage, al quale prenderanno parte il Presidente della Fondazione Paolo Ducci, l'artista Nicola Bolla ed il curatore Claudio Strinati; venerdi 21 novembre dalle 18.30 a Palazzo Cisterna via Giulia 163, Roma. Il vernissage sarà inoltre accompagnato dalla performance musicla del clarinettista Giacomo Bonucci, che eseguirà per l'occasione alcuni pezzi di Luciano Berio, del Maestro Marcello Panni e di Igor Stravinsky.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Apre Il Regno di Babbo Natale: un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento