Le chiese di Campo de' Fiori

Ci incontreremo in piazza Sant'Andrea della Valle, davanti la chiesa di Sant'Andrea della Valle, chiesa in onore di Sant'Andrea Apostolo, costruita grazie agli interventi di grandi architetti e artisti. Nascondendoci dalla più commerciale, anche se sempre affascinante, via dei Giubbonari, dopo una piccola pausa, scopriremo San Salvatore in Onda, piccola e poco conosciuta chiesa, custode di segreti incredibili. Riprenderemo il nostro cammino alla volta di Piazza Farnese, per poi proseguire per i vicoli alle spalle di Campo de' Fiori fino a Piazza della Cancelleria, dove troveremo San Lorenzo in Damaso, la nostra ultima chiesa. Incorporata nel bellissimo Palazzo della Cancelleria, sede del Tribunale della Sacra Rota Romana, ha origini molto antiche e ha visto gli interventi di restauro ad opera di Donato Bramante, nel XV secolo, e Giuseppe Valadier, nel XIX. Chiuderemo la nostra passeggiata accanto alla presenza incontrastata di Giordano Bruno, nel cuore di Campo de' fiori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Ri-Tratto di Donne, visita itinerante tra i vicoli di Roma

    • dal 28 al 29 novembre 2020
    • Passeggiata - punto di incontro Largo Argentina
  • Santi e stregoni al Rione Esquilino: visita guidata

    • 29 novembre 2020
    • Rione Esquilino
  • Vi presento Giulio Cesare, divo! Visita e attività per bambini

    • 29 novembre 2020
    • Centro Storico

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento