Lazio Prezioso 2019, il salone delle eccellenze enogastronomiche

  • Dove
    Hotel Westin Excelsior 
    Via Vittorio Veneto, 125
  • Quando
    Dal 04/05/2019 al 04/05/2019
    Dalle 16 alle 22
  • Prezzo
    Ingresso: € 15 (include il calice di degustazione e la sacca porta bicchiere) Ingresso ridotto € 10 per associati AIS, ARS, FIS, FISAR, ONAV.
  • Altre Informazioni

Fare squadra per valorizzare il brand territoriale, sfruttando una vetrina privilegiata, in grado di intercettare un pubblico cosmopolita e sempre più consapevole.

Lazio Prezioso, l'edizione 2019

Con questo spirito torna il 4 maggio a Roma (Hotel Westin Excelsior), Lazio Prezioso, l’evento promosso per la seconda edizione dalla storica rivista Cucina & Vini e quest’anno organizzato per la prima volta in collaborazione con ARSIAL, l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio, che punta a raccontare il ricco paniere regionale in un unico imperdibile appuntamento. Sui calici, i vini dell’intero territorio, con una prevalenza di produttori in arrivo della provincia di Roma, non a caso il comune agricolo più grande d’Europa.

Ma nel banco d’assaggio, aperto al pubblico dalle ore 16.00 alle ore 22.00 (ingresso per operatori alle ore 14.30), sarà possibile degustare referenze provenienti da ogni provincia, insieme ad alcuni dei prodotti agroalimentari locali più rappresentativi, a partire dai salumi e dai formaggi.   

È indiscutibile che il Lazio abbia delle tradizioni antichissime in termini di produzioni agroalimentari - afferma Francesco D’Agostino, direttore di Cucina & Vini - e che Roma ne rappresenti il mercato principale, oltreché il più strategico.E se da una parte l’incremento dei volumi ha determinato negli anni Settanta una decisa flessione della qualità media, lasciando enormi spazi di mercato a produzioni esterne alla regione, dall’altra l’inversione di tendenza degli ultimi venti anni, specialmente nel vino, ha trovato un riscontro positivo nella critica, pur non creando ancora tra i consumatori una consapevolezza diffusa sugli effettivi livelli di qualità del nostro comparto agroalimentare. In tal senso - conclude D’Agostino - Lazio Prezioso vuole dunque dare un contributo decisivo per la promozione e la valorizzazione dell’ampia gamma di prodotti che, al pari di quelli provenienti dalle aree più blasonate del Paese, hanno un grande valore economico e culturale. Ma l’unico modo per riuscirci è fare rete per superare i campanilismi e per costruire insieme quel sano orgoglio territoriale, utile a dare un impulso fondamentale al brand Lazio”.

L’elenco delle aziende protagoniste sabato 4 maggio è consultabile sul sito https://www.cucinaevini.it/lazio-prezioso-2019/. Nel corso della manifestazione, inoltre, sarà possibile degustare, ma anche acquistare, tutti i prodotti presenti.

Lazio Prezioso 
Hotel Westin Excelsior 
Via Vittorio Veneto 125, Roma
Sabato 4 maggio h. 16/22
Ingresso: € 15 (include il calice di degustazione e la sacca porta bicchiere)
Ingresso ridotto € 10 per associati AIS, ARS, FIS, FISAR, ONAV. Per usufruire della riduzione è necessario mostrare la tessera associativa in biglietteria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Giorno del ringraziamento, speciale menu da Hard Rock Cafe

    • fino a domani
    • dal 26 al 29 novembre 2020
    • Hard Rock Cafe Roma

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento