Laudate Dominum omnes gente alla Basilica di S. Agostino

Domani sabato 26 novembre, alle ore 21, il Coro Femminile del Teatro dell’Opera di Roma diretto dal Maestro Roberto Gabbiani si esibirà nel concerto dal titolo “Laudate Dominum omnes gentes”, nella Basilica di S. Agostino (Piazza di Sant’Agostino in Campo Marzio).

Il Coro Femminile della Fondazione capitolina eseguirà questo programma: Missa Brevis in re di Benjamin Britten con le soliste Stefania Rosai (soprano), Laura Calzolari (soprano) e Maria Concetta Colombo (contralto); Hymne op.35 di Josef Gabriel Rheinberger; Ave Maria op.12 e Psalm XIII op.27 di Johannes Brahms. All’organo il maestro Juan Paradell Solè.

Aprirà la serata il Coro della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” con il canto gregoriano Ad Te Levavi, Missus est Gabriel di Josquin Desprès e infine Ave Maria e Confitemini Domino di Giovanni Pierluigi da Palestrina. Dirigerà il maestro Massimo Palombella.

Il concerto “Laudate Dominum omnes gente” è a ingresso libero sino ad esaurimento dei posti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Elvin Dhimitri inaugura la nuova stagione di Opera e Lirica a Roma

    • fino a domani
    • dal 1 ottobre al 26 novembre 2020
    • Oratorio del Caravita
  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento