Teatro ed emozioni: al Tiburtino un laboratorio tutto dedicato ai bambini

Negli spazi di via Tiburno 33. Di seguito tutte le informazioni

Immagine d'archivio Ansa

Un viaggio con i bambini, alla scoperta delle emozioni primarie. Gioia, tristezza, paura, rabbia, troppo spesso sono gli adulti a essere confusi sul loro sentire, figuriamoci i bambini. Nasce da qui l'idea di uno spazio in cui i più piccoli possano entrare in contatto con quello che sentono ogni giorno senza riuscire sempre a dargli un nome. Tutti i lunedì dalle 17 alle 18 e 30, a partire dal mese di novembre, nelle stanze di via Tiburno 33 presso l'"Altro Spazio", si terrà un laboratorio teatrale  un po' speciale, rivolto a bimbi delle scuole elementari. 

Diretto e coordinato dalla dott.ssa Michela Penzo e dalla dott.ssa Maria Lettieri, il laboratorio utilizzerà tecniche attive, creative ed espressive nel totale rispetto dei tempi, delle capacità e del vissuto di unicità proprio di ogni bambino. L'obiettivo è aiutare i piccoli partecipanti a destreggiarsi nel riconoscimento delle emozioni che vivono ogni giorno, fornendo loro strategie per organizzarle e gestirle in un ambiente protetto e accogliente, favorendo la conoscenza e l'apprendimento di varie tecniche espressive.

Il laboratorio si rivolge ai bambini delle scuole elementari, ma date alcune richieste straordinarie, gli organizzatori stanno considerando la possibilità di effettuare un secondo corso rivolto a bimbi tra i 3 e 5 anni o a ragazzini delle scuole medie, in caso di raggiungimento di 5/6 richieste per fascia d'età. 

Come è nata l'idea? Ce lo spiega la dott.ssa, psicologa, Michela Penzo. "Semplicemente dall'incontro di due professioniste ben presto diventate amiche. Psicologhe ma provenienti da strade e formazioni diverse ma complementari, hanno entrambe dovuto fare i conti con il fatto che sempre più bambini faticano a entrare in contatto con le proprie emozioni o hanno alcune difficoltà a riconoscerle e organizzarle e questo può essere fonte di ansia e frustrazione che si può manifestare attraverso la messa in atto di svariati comportamenti. Non parliamo però di bambini che hanno necessariamente chissà quali problemi, parliamo solo di bambini che come tali stanno facendo per la prima volta i conti con varie situazioni e diversi tipi di emozioni che derivano proprio dallo sperimentarsi in nuovi contesti come lo sport, la scuola, relazioni più consapevoli tra pari, oltre a quelle che si vivono abitualmente in famiglia".

Da qui l'idea di uno spazio per bambini, "dove gli viene chiesta una cosa ormai non più sempre scontata che è l'essere solo bambini...Insomma, vogliamo che qui con noi possano sentirsi solo loro stessi e imparino a conoscersi un pochino di più, giocando, divertendosi e recitando un po' tutti insieme. Per questo motivo gli chiediamo solo di indossare abiti comodi, portarsi un paio di calzini antiscivolo e di essere pronti a divertirsi insieme a noi!". 

IL COSTO?
Il costo è di 60€ al mese.

CHI CONDUCE IL LABORATORIO?
Il laboratorio è condotto da:
- Dott.ssa Michela Penzo, psicologa dello sviluppo e dell'educazione, psicoterapeuta e psicodrammatista con una formazione teatrale maturata in anni presso l'ITC Teatro di San Lazzaro (Bo) e il Teatro di Nessuno (Rm).
- Dott.ssa Maria Lettieri, psicologa specializzata in neuroscienze cognitive e riabilitazione psicologica, esperta in psicologia giuridica con esperienza nell'ambito dell'affido familiare.

PER ISCRIZIONI E INFORMAZIONI, I CONTATTI:
Dott.ssa Michela Penzo - 3471393591 - michela_penzo@hotmail.com
Dott.ssa Maria Lettieri - 3482993542 - maria.lettieri.ps@gmail.com

teatro-8-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento