La porta della percezione di Walter Necci

  • Dove
    COSARTE spazio creativo
    Via Nicolò da Pistoia, 18
  • Quando
    Dal 13/03/2020 al 21/03/2020
    Martedì e Giovedì dalle 16.30 alle 19.30 Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato e domenica dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

La Porta della Percezione è il titolo della Mostra Personale di Walter Necci che si terrà dal 13 al 21 marzo presso lo spazio espositivo Cosarte nel cuore di Garbatella.

La mostra verrà inaugurata venerdì 13 marzo alle ore 18.30 con la presenza dell'artista, che racconterà il suo percorso, le sperimentazioni e contaminazioni.

Se osserviamo le opere di Walter Necci, artista romano classe 1951, restiamo stupiti dalla sua incredibile capacità di oltrepassare i confini tra pittura e scultura, tra oggetto bidimensionale e immagine plastica. La sua lunga formazione ed il suo interesse per la trasformazione lo fa avvicinare alle opere di Alberto Burri e Jean Fautrier, a cui si ispira.
Necci è un artista in continua evoluzione, ama sperimentare con quell’animo e quella indole caratterizzata dalla curiosità, dalla sorpresa, dalla voglia di farsi cogliere dal gioco creativo.

Dai piani di fondo di Walter Necci, e dalle sue sculture, traspare la personale interpretazione dei legami esistenziali da cui siamo coinvolti ma, una volta riconosciuti, scorgiamo la possibilità di liberarci e uscirne.
Le opere escono dalla destrezza delle sue mani, le superfici prendono forma, diventano mare, spazi siderali, terre di ampi campi dai quali emergono le allegorie dei fatti che prevaricano il comune pensiero. Le catene, il filo spinato, gli spaghi, la lucentezza della resina, i riflessi degli specchi… debbono essere visti come riconoscimento del disagio sociale e personale di fronte al momento attuale. Proprio per questo le catene si aprono e svincolano ali di libertà, cuori perennemente innamorati della vita, mare e cielo che accolgono la luce del sole.

Le vivaci soluzioni cromatiche, evidenziando i contrasti di luci e di ombre dettati dalla modellazione della superficie, accompagnano le forme plastiche che spesso emergono da un fondale scuro, ad evocare una energica musicalità.
Nella ‘Porta della percezione’ una porta rossa stagliata su un fondo scuro sembra aprirsi ad infiniti orizzonti attraverso il susseguirsi di squarci che evocano forme ambigue e misteriose. Le superfici plastiche e ruvide ci sollecitano immagini nascoste, richiamano fantasie, ci invitano ad entrare attraverso i sensi per lasciarci andare alla pura percezione emotiva.

Vernissage venerdì 13 marzo dalle ore 18.30.

Info mostra:

COSARTE Spazio Creativo
Via Nicolò da Pistoia, 18 – Roma (Garbatella)

Contatti:
Tel. 3290567987 (Simona Gloriani) – 06/64010660
Email: cosarte@libero.it - Pagina Facebook: Cosarte Spazio Creativo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Alberto Sordi, la mostra nella sua villa

    • dal 4 maggio al 1 agosto 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • All about Banksy, nuova mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 5 maggio 2021 al 9 gennaio 2022
    • Chiostro del Bramantec

I più visti

  • Alberto Sordi, la mostra nella sua villa

    • dal 4 maggio al 1 agosto 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • L’hamburger più schifoso arriva a Roma Prati: la seconda apertura di Burgez sabato 17 aprile

    • Gratis
    • dal 17 aprile al 31 dicembre 2021
    • Prati
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • All about Banksy, nuova mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 5 maggio 2021 al 9 gennaio 2022
    • Chiostro del Bramantec
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento