La pianista Giusy Caruso in concerto con il progetto Synesthésie

L'Accademia Nazionale della Canzone Napoletana e dell'Operetta di Roma, in collaborazione con Alfonsi Pianoforti, presenta il progetto concertistico Synesthésie di Giusy Caruso, pianista concertista e ricercatrice in musicologia e prassi esecutiva pianistica presso l'IPEM, Dipartimento di Musicologia dell'Università di Gand (Belgio) in affiliazione col Conservatorio Reale.

Synesthésie è quell'esperienza sensoriale che implica un intreccio percettivo tra suoni, colori, immagini definite e timbriche astratte.Ripercorrendo l'evoluzione del linguaggio musicale pianistico del primo e del secondo novecento, il programma del concerto propone un suggestivo ascolto ricco di contaminazioni, rimandi, velate analogie e sollecitazioni sensoriali di tipo sinestetico. L'esecuzione di Giusy Caruso sarà accompagnata dalla proiezione delle immagini artistiche di Alessandro Giorgi - Art Photography.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Dal tramonto all'Appia", grandi musicisti jazz al Parco dell'Appia Antica

    • dal 11 agosto al 3 ottobre 2020
    • Parco Archeologico dell'Appia Antica
  • L'Opera di Roma in concerto alla Nuvola: tre appuntamenti gratuiti

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 11 al 23 settembre 2020
    • Roma Convention Center - Nuvola
  • Tommaso Paradiso annuncia il nuovo tour: prima tappa Roma

    • 21 ottobre 2020
    • Palazzo dello Sport

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Apre Il Regno di Babbo Natale: un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento