La moglie perduta al Teatro Tor Bella Monaca

Il Teatro Tor Bella Monaca chiude il mese di luglio con uno spettacolo in prima nazionale, dopo le date di Finlandia e Australia, della Compagnia I Compà. Dal 28 al 30 alle ore 21 in scena Marco Ziello con "La moglie perduta", un canovaccio a tutti gli effetti che racconta un matrimonio difficile, portando sul palco la meravigliosa maschera di Pulcinella.
Zeza, ormai stanca del comportamento del marito decide di andare via. Pulcinella pentendosi per gli errori compiuti emigra dalla sua amata Napoli alla ricerca di sua moglie. Solo e abbandonato, Pulcinella dovrà far fronte alle innumerevoli peripezie propostesi contando soltanto sul suo grande spirito di sopravvivenza, caratteristica preponderante della maschera. La Moglie Perduta è uno spettacolo comico com’è da tradizione nella Commedia dell’Arte.

di e con Marco Ziello

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatri in movimento lungo l'acquedotto", stagione condivisa Teatro Studio Uno e Teatro Biblioteca Quarticciolo

    • dal 15 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Teatro Biblioteca Quarticciolo
  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento