La giusta distanza, conversazioni di fotografia con Giorgio Bianchi

Venerdì 10 maggio dalle ore 19.30, WSP Photography ospiterà il fotografo Giorgio Bianchi per un nuovo appuntamento del ciclo “Conversazioni di fotografia”.

Giorgio Bianchi è un fotogiornalista, fotografo documentarista e filmmaker italiano nato nel 1973. Ha realizzato reportage in Europa, Siria, Ucraina, Burkina Faso, Vietnam, Myanmar, Nepal, India. Nella sua fotografia Giorgio ha sempre posto particolare attenzione alle tematiche di carattere politico e antropologico, alternando i progetti personali a lungo termine ai lavori su commissione.

Dal 2013 ha compiuto diversi viaggi in Ucraina per documentarne attraverso immagini e video la crisi, a partire dagli scontri di Euromaidan fino all’odierno conflitto nel Donbass. Con il materiale raccolto negli anni sulla guerra in Ucraina sta realizzando un docu-film dal titolo “Apocalypse Donbass”, che è stato selezionato tra i progetti finalisti nell’edizione 2017 dei DIG Awards pitch session. Dal 2016 ha iniziato ad occuparsi del conflitto siriano.

Il lavoro di Giorgio ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali e viene pubblicato regolarmente su riviste e giornali sia cartacei che online. Le sue immagini sono state esposte sia in Italia che all’estero. Giorgio Bianchi è attualmente rappresentato da Witness Image.

“Conversazioni di fotografia” è un’idea dell’Associazione Culturale WSP Photography. Il ciclo di incontri prevede una serie di dibattiti con esponenti del mondo della fotografia, fotografi, docenti, esperti di fotografia ed artisti emergenti per parlare e discutere di fotografia con contributi audio, video e racconti di esperienze professionali e non solo. Scopo degli incontri è creare momenti di condivisione che, attraverso il racconto di esperienze e la visione di progetti, accrescano la cultura fotografica di ogni partecipante, fornendo spunti di riflessione, idee, nonché consigli pratici per tramutare passione in professione.

Ricordiamo che WSP photography è un’associazione culturale affiliata ACSI. L’ingresso agli eventi è gratuito e riservato ai soci. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento (costo 3€).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento