La Dolce Vita: la musica del cinema italiano per il Natale dell'Auditorium

All’Auditorium Parco della Musica il più prestigioso omaggio mai realizzato alle colonne sonore del cinema italiano. “La Dolce Vita: la musica del cinema italiano” attinge al ricco repertorio di musiche per il cinema dando vita a uno spettacolo di grande impatto emotivo. Sul palco l’Orchestra Roma Sinfonietta, diretta da Steven Mercurio con la cantante italiana di origine britannica Carly Paoli e Peppe Servillo, Giovanni Caccamo e Federico Paciotti special guest. In programma musiche di Rota, Morricone, Bacalov, Piovani e altri grandi maestri della musica da cinema.

Un vero e proprio viaggio musicale accompagnato dalle immagini originali create dal pittore, scenografo e visual-artist Giuseppe Ragazzini che richiamano, attraverso la musica, le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che suscitano. A firmare la regia Giampiero Solari che arricchisce con la sua creatività l'eccellenza assoluta dell’evento e alterna i visual con immagini di repertorio scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà che nel 2014 ha celebrato i suoi 90 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento