L'indiscreto fascino del peccato di Almodovar alla Cervelletta

L'indiscreto fascino del peccato di Almodovar alla Cervelletta. Yolanda, stella del bolero, è ricercata dalla polizia, e si rifugia in convento.

Il suo arrivo viene salutato dalle 5 suore come un segno divino e, mentre la Madre Superiore, invaghitasi di lei, le procura le dosi di eroina e si droga con lei, Yolanda decide di troncare ogni legame con il passato e di smettere con la droga.

Ma il processo di disgregazione della inconsueta comunità è iniziato e, quando avverrà l'inevitabile chiusura del convento, ognuna andrà per la sua strada. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Drive-in Cassia, il grande cinema dalla tua macchina

    • dal 23 luglio al 31 ottobre 2020
    • Drive-in Cassia
  • Elsa Sotto le Stelle, cinema e non solo alla Biblioteca Laurentina

    • Gratis
    • dal 29 settembre al 5 novembre 2020
    • Biblioteca Laurentina - Centro Culturale Elsa Morante

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento