Jim Morrison & The Doors - Il Tributo

The Other Side è una tribute band dei “The Doors”, gruppo californiano attivo nella seconda metà degli anni sessanta. Musicalmente parliamo di Blues-Rock con influenze psichedeliche, jazz, folk, latin ed elementi recitativi, in linea con quella che era la filosofia artistica del loro leader Jim Morrison.

Il nome The Other Side (inteso come “l'altra parte”) si rifà al titolo del brano di apertura del primo album dei “The Doors”, pubblicato nel 1967, ed è ispirato all'idea del viaggio metafisico e del superamento del varco verso l'inconscio e le emozioni.

The Other Side Tribute Band rispecchia la doorsiana struttura “a quattro” degli elementi: voce, organo, chitarra e batteria. Tutti i membri hanno esperienza ventennale, principalmente in ambito Blues e Hard Rock, e tutti dedicano particolare attenzione agli arrangiamenti e alle sonorità.

L'esibizione è lontana da fanatismi emulativi, sempre sfocianti in goffe farse e inutili spettacolarismi, ed ha invece come principale obiettivo quello di trasmettere al pubblico lo spirito musicale dei “The Doors”, il phatos dei loro spettacoli e il sound dell'epoca.

In tutto ciò, al singolo musicista è lasciata piena libertà di espressione, la quale trova nelle improvvisazioni il suo miglior momento creativo.

Il gruppo è attivo su Roma e dintorni da qualche anno, e propone esibizioni sempre coinvolgenti e variegate, che possono all'occorrenza prevedere l'intervento di ospiti esterni per intermezzi di lettura, recitazione o jam musicale.

“The Doors” come loro stessi li avrebbero suonati. E come tutti li vorrebbero sentire.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento