Jazz Farm, Par le bout du noz e Le peuple etincelle alla Casa del Jazz

Nell'ambito del Festival Una striscia di terra feconda, domenica 8 settembre si gioca, si balla e si canta con Giocajazz Brass Band e Le Peuple Etincelle.

Ore 12:00 Jazz Farm (per bambini e adulti) 
Massimo Nunzi narrazione e tromba, Marta Colombo voce, Paolo Acquaviva trombone tenore, Federico Proietti trombone, Tommaso Iacoviello tromba, Matteo Ciancaleoni tromba, Diego Andrea Bettazzi sassofono soprano e tenore, Leonardo Minelli sax baritono, Riccardo Guazzini sassofono, Lorenzo Brilli rullante, Federico Trinari cassa.

Giocajazz è una Fattoria Musicale in cui la musica è raccontata, vissuta in prima persona e spiegata a bambini dai 7 ai 14 anni, nei suoi elementi fondanti: Forma, Armonia, Ritmo, Melodia, FARM. L’ allegra fattoria sonora itinerante, porterà i ragazzi a contatto con la musica coinvolgendoli immediatamente in un percorso divertente e pieno di stimoli, anche se non hanno mai avuto alcuna esperienza musicale. Massimo Nunzi, è stato bambino professionista per una decina di anni, e per insegnare la musica ai bambini ha scelto il jazz, perché nelle sue forme più popolari è malleabile e duttile e ha un impianto strutturale semplice e diretto, che non li imbarazza ma li coinvolge con gioia nella condivisione della musica come gioco. Il divertente percorso musicale ed interattivo, costellato di sorprese, parte dal ritmo della terra alla saporita melodia ed è vestito dalla sorprendente armonia e ci farà scoprire che, senza la Forma musicale del Jazz, la vita sarebbe noiosissima.

Ore 13:00, ‘Par le bout du noz’ RONAN LE GOURIÉREC sax baritono (per bambini e adulti)
Prima nazionale

Con il suo sassofono baritono e con bellissima energia, Ronan Le Gouriérec fa ballare i bambini! Suona e improvvisa un repertorio originale che si basa sulla storia di un tasso un po’ troppo dormiglione, che i partecipanti accompagnano con danze legate agli eventi della storia. Così i danzatori in erba si ritrovano spinti in un frenetico galoppo per accompagnare il nostro tasso nella foresta, o in un Girotondo di San Vincenzo come l’orso Norbert ... un'esperienza divertente e interattiva tra musica, danza e storia dove i bambini prendono i genitori per il naso!

ORE 15:00 (ballo per grandi e piccini) 
‘Le Peuple Étincelle’ François Corneloup sax soprano, Fabrice Vieira chitarra elettrica, Michael Geyre accordéon, Eric Duboscq basso elettrico, Fawzi Berger percussioni, Ersoj Kazimov percussioni
Prima nazionale

La scintilla simboleggia l'invenzione e il rinnovamento. Questo è ciò che propone François Corneloup (che firma tutte le composizioni dell'orchestra), giocando con la rumba e la beguine, passando per la polka. Una musica che si canta e si balla, che profuma dei buoni prodotti del territorio ... o che semplicemente si ascolta. Composizioni originali che, come niente, parlano a tutti coloro che amano la musica dal vivo, da qualche parte tra tutti i “qui” del mondo e gli “altrove” dell'immaginazione.

Il programma potrebbe subire variazioni. Per maggiori informazioni: https://www.estateromana.comune.roma.it/appuntamento/jazz-farm-par-le-bout-du-noz-le-peuple-etincelle-2371

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dante 700, l'Accademia di Santa Cecilia omaggia Aligheri a 700 anni dalla scomparsa

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Sala Santa Cecilia del Parco della Musica

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento