Infiorata storica di Roma

Foto da Facebook @prolocoromacapitale

Torna, in occasione della Festa dei SS. Pietro e Paolo, Patroni di Roma, la tradizionale Infiorata storica della Capitale, organizzata dalla Pro Loco Roma Capitale. Festa storica per la città, che, ancora oggi, conserva tutta la sua bellezza, in quel tripudio suggestivo di colori e fiori che danno vita ad una vera e propria opera d'arte.

L'Infiorata storiaca di Roma, la storia

L'infiorata storica di Roma è una festa storica, dimenticata per tanti anni, che la Pro Loco Roma Capitale ha voluto riportare in primo piano. Un evento che restituisce alla Città Eterna la maternità di una tradizione antichissima. Addirittura si pensa che l'usanza di realizzare quadri floreali sia nata a Roma nel 1625, in occasione della festa patronale dei Ss Pietro e Paolo, quando il responsabile della Floreria Vaticana, Benedetto Drei, fece realizzare tappeti di “fiori frondati e minuzzati ad emulazione dell’opere del mosaico” di fronte alla Basilica di San Pietro.

Alla morte di Benedetto Drei, a succedergli fu il grande artista Gian Lorenzo Bernini, maestro delle feste barocche, ed è tramite la sua influenza che la tradizione si diffuse nelle località di Castelli Romani, radicandosi fortemente nel Lazio e oltre. Questa tradizione, così sentita nel Centro Italia, andò però ben presto a scomparire proprio nell’Urbe già alla fine del XVII secolo.

L'Infiorata storica di Roma, tornerà, il prossimo 29 giugno, in via della Conciliazione.

Maggiori informazioni sul sito www.prolocoroma.it e sulla Pagina Facebook Proloco Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento