inEURoff - Performing Arts Festival: artisti e acrobati al Museo della Civiltà Romana

Il 10 e l'11 Agosto, i colori del nostro tempo brilleranno all'EUR, per la prima parte dell'evento inEURoff - Performing Arts Festival, la manifestazione promossa ed organizzata dalla compagnia Ondadurto Teatro, giunta ormai alla sua ottava edizione. Saranno il Physical Theatre e il Nouveau Cirque ad incuriosire il pubblico con il festival di teatro urbano e nuovo circo che la nota compagnia porterà in scena anche il 31 agosto, giorno in cui ai Fori Imperiali, si svolgerà la seconda parte della manifestazione. Gli artisti, acrobati e circensi di Ondaturto Teatro sono un vanto tutto italiano, e in Paesi come Cile e Messico hanno letteralmente spopolato, mettendo a segno una tourneè dopo l'altra, oltre a una serie di collaborazioni che hanno dato vita a coproduzioni internazionali, all'insegna di spettacoli dal forte impatto visivo.

inEURoff - Performing Arts Festival al Museo della Civiltà Romana

Il 10 e l'11 Agosto a Largo Agnelli, sull'imponente Scalinata Monumentale del Museo della Civiltà Romana, la compagnia presenterà in anteprima, l'ultimo spettacolo realizzato in coproduzione con Spagna e Germania, dal titolo CAFE EURØPA. Liberamente ispirato al film Dogville, capolavoro di Lars von Trier, e dalla commedia grottesca di Friedrich Dürrenmatt dal titolo La Visita della Vecchia Signora, lo spettacolo CAFE EURØPA è l'allegoria di una società moderna spesso tragicomica, un gioco attento di echi tra realtà e poesia, tra sogno e crudeltà, che con straniante gusto per il paradosso e la provocazione indaga sulla corruttibilità dell'uomo, sulla manipolazione del consenso e il rapporto fra morale e violenza.

CAFE EURØPA sbeffeggia così i vizi e le ipocrisie dell'uomo, con uno sguardo irriverente, che offre al pubblico un'interessante prospettiva sui giorni nostri. Il lavoro su macchinari e oggetti segue e sviluppa la ricerca condotta dalla compagnia in tutti i suoi spettacoli. Lo scenario si muove attorno ad una struttura centrale che viene trasformata dall'azione viva dei performer, che sono attori e manipolatori allo stesso tempo. E poi strutture mobili, macchine che esaltano lo spettacolo: una macchina del potere, un laboratorio alchemico di un meccanico folle e tanto altro, tra meccanismi ed ingranaggi che cambiano e modificano lo spazio come un cuore pulsante. Le strutture “danzano” e si muovono nello spazio scenico dando vita ad un carosello, ad un gioco meccanico che è una delle caratteristiche distintive delle produzioni di Ondadurto Teatro.

PROGRAMMA:

Il 10 e 11 Agosto - Eur / Largo Agnelli

h. 16.00 e h. 18.00 - Passeggiata Performativa, con Sara Mennella

Gli spettatori attivi sono indotti, con la partecipazione dell'attrice Sara Mennella, a camminare nei luoghi dove avverranno di li a breve le performance e di conseguenza, a conoscerne la storia. Durante la passeggiata, altre interessanti e imprevedibili "action" avverranno...

h. 22.30 - Cafe Eurøpa, di Ondadurto Teatro

Prima integrale regionale, cooproduzione internazionale tra Italia, Spagna e Germania.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatri in movimento lungo l'acquedotto", stagione condivisa Teatro Studio Uno e Teatro Biblioteca Quarticciolo

    • dal 15 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Teatro Biblioteca Quarticciolo
  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento