Incontri di musica sacra e contemporanea

Domenica 18 marzo, ore 20.30
Concerto di Musica Sacra su temi della tradizione islamica
Centro Islamico Culturale d'Italia Grande Moschea di Roma, viale della Grande Moschea 85, 00199 Roma

Cantare la pace e la concordia

Programma:
Brani della tradizione arabo andalusa
Orchestra Arabo Andalusa di Fez
Briouel Mohammed Violon alto
Arabi Gharnate Mohammed violon
Amri Abdesselam percussion
Amri Mostafa violon alto
Alami Chentoufi Aziz percussion
Ben Allal Jamal Eddine violon
Berrada Driss luth
Bennis Abdelfatah chant

La musica arabo-andalusa è un genere fiorito nella Spagna islamica fra il IX ed il XV secolo, oggi associato alla musica del Marocco (al-Âla). Il compositore persiano Ziryâb, musicista di corte di Abd al-Rahman II a Cordova, è accreditato di esserne stato il capostipite. Successivamente, il poeta, compositore e filosofo Ibn Bajja di Saragozza sembra abbia avuto il merito di fondere insieme la musica di Ziryab con i moduli occidentali, dando vita al nuovo stile.
La musica andalusa arrivò in Nord Africa attraverso secoli di interscambi culturali ed anche in seguito al massiccio reinsediamento di musulmani ed ebrei sefarditi, migrati dalla penisola iberica in seguito alla Reconquista.
La base di al-Âla è una suite, definita nouba; si dice vi fossero 24 nouba, una per ciascuna ora del giorno. La nouba moderna è una creazione del Nord Africa; attualmente in Marocco, se ne eseguono 11 che conservano i modi andalusi.
L’Orquesta Árabe Andaluza De Fez è la più antica del Marocco e una delle più prestigiose dell’universo arabo. Fondata nel 1912, è diretta attualmente da Mohammed Briouell, preside del Conservatorio di Fez, e vanta un repertorio vastissimo. Nel più recente passato ha collaborato con la Camerata di Boston per l’esecuzione delle cantigas di re Alfonso X. I nessi fra la musica spagnola e quella arabo-andalusa sono stretti; il risultato è una musica elegantissima, in cui aleggiano le atmosfere dei grandi palazzi orientali.

Per informazioni: Segreteria IPRS
Passeggiata di Ripetta 11, Roma – tel. 0632652401 – segreteria@iprs.it – www.iprs.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Achille Lauro doppio concerto a Roma

    • dal 30 al 31 ottobre 2020
    • Palazzo dello Sport
  • Voglia di ... Blu Box, musica live in sicurezza

    • dal 18 settembre al 31 ottobre 2020
    • Associazione Minimo Comune Multiplo
  • La dolce vita: le colonne sonore del grande cinema gratis per bambini, medici e infermieri

    • dal 6 ottobre al 24 novembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento