"Il Piccolo Principe" inaugura I Concerti nel Parco 2019

Lucia Mascino, Filippo Timi, I cameristi del maggio musicale fiorentino presentano "Il piccolo pincipe" di Antoine De Saint Exupery, prima assoluta, nonché spettacolo inaugurale de I Concerti nel parco 2019 (kermesse che arricchisce l'Estate a La Casa del Jazz).

Una drammaturgia sonorizzata su uno dei racconti più celebri di sempre in occasione dei cinquanta anni dall’allunaggio. Ad accompagnare le voci inconfondibili di Lucia Mascino e Filippo Timi saranno I cameristi del Maggio Musicale Fiorentino. La rilettura di questo testo, attraversato e commentato da sottotitoli musicali, è sempre un meraviglioso bagno emozionale ed anche un’inesauribile scoperta dei “perché” ultimi, per “tutti i grandi che sono stati bambini una volta (ma pochi di essi se ne ricordano). Per ricordarci anche che i bambini capiscono al volo, subito, quello che i grandi hanno dimenticato e fanno spesso tanta fatica a ricordare. 

Il Piccolo Principe inaugura I Concerti nel parco dell'Estate 2019

Testo liberamente ispirato a “Il Piccolo Principe” di Antoine de Saint-Exupéry
Musiche di Mozart, Schubert, Debussy, autori vari
Drammaturgia –  Mise en espace Lucia Mascino, Filippo Timi
Sonorizzazione del testo Teresa Azzaro, Lorenzo Fuoco, Andrea Tavani
Disegno luci Andrea Leghissa
Co-produzione I Concerti nel Parco – Aida Studio
Prima assoluta

Il piccolo principe (Le Petit Prince) è un racconto di Antoine de Saint-Exupéry, il più conosciuto della sua produzione letteraria. È fra le opere letterarie più celebri del XX secolo e tra le più vendute della storia. Migliaia le trasposizioni teatrali, musicali, i reading, le opere letterarie i film ad esso ispirati. L’idea di una rilettura sonorizzata del Piccolo Principe, nasce dalla ricorrenza nel 2019 dei cinquanta anni dalla prima discesa dell’Uomo sulla Luna…
Luna… pianeti… pianeta B612… quello del Piccolo Principe!

Ma al di là di questa contingenza storica, la rilettura di questo testo è sempre un meraviglioso bagno emozionale ed anche una inesauribile scoperta dei “perché” ultimi per cui vale la pena, proprio e prima di tutto per “tutti i grandi che sono stati bambini una volta (ma pochi di essi se ne ricordano”, come dice lo stesso De Saint Exupéry, nell’introduzione del libro. Poi certo i bambini capiscono al volo, subito, quello che i grandi hanno dimenticato e fanno spesso tanta fatica a ricordare…

Ringrazio molto Lucia Mascino, Filippo Timi ed I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, che hanno accettato con entusiasmo di condividere questo nuovo, immaginifico viaggio del Piccolo Principe sulla terra, ed Elena Marazzita di Aida Studio, per avere insieme a me, tappa dopo tappa, curato le fasi di produzione del progetto.

Teresa Azzaro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • Corviale Urban Lab, speciale edizione online

    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Serpentone

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento