"Il cielo invernale: il “Braccio di Orione”

L'Università di Roma TRE, in collaborazione con il Gruppo Astrofili CDS-Hipparcos, organizza sabato 21 Gennaio la serata osservativa 'Il cielo invernale: il Braccio di Orione'. L'attività si svolgerà presso la stazione osservativa del Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM). Il programma prevede una breve conferenza introduttiva seguita dall'osservazione del cielo invernale e delle principali costellazioni visibili, sotto la guida di un esperto. La serata proseguirà con la suggestiva osservazione al telescopio dei principali oggetti celesti. La serata sarà preceduta da un'escursione geopaleontologica (facoltativa) alla scogliera corallina che avrà inizio alle ore 15.30. L'escursione offrirà la possibilità di osservare i magnifici reperti fossili di 100 milioni di anni, affioranti lungo il sentiero geopaleontologico di Rocca di Cave. Questo incontro sarà dedicato al Braccio di Orione: Il Braccio di Orione è un braccio minore della nostra galassia, la Via Lattea, all'interno del quale si trova il nostro Sistema Solare. La quasi totalità delle stelle visibili ad occhio nudo e degli oggetti non stellari più luminosi visibili dalla Terra appartengono a questo braccio di spirale, come le Pleiadi, il Presepe e la Nebulosa di Orione. Le costellazioni invernali fanno da protagoniste nel cielo di questo periodo. Orione è la più nota, la più brillante e la più facilmente riconoscibile fra tutte le costellazioni del cielo; la sua posizione, a cavallo dell'equatore celeste, fa sì che Orione possa essere un punto di riferimento per tutti i popoli della Terra. La sua forma a clessidra la rende assolutamente inconfondibile. Due delle sue stelle, Betelgeuse e Rigel, sono fra le più brillanti del cielo (rispettivamente la decima e la settima); inoltre, al centro della costellazione è presente una celebre sequenza di tre stelle di prima e seconda magnitudine, note in tutto il mondo col nome di Cintura di Orione. Sotto la cintura pende una seconda sequenza di stelle meno luminose, nota come La Spada, la cui "stella" centrale è in realtà una delle nebulose più note, nonché una delle poche visibili anche ad occhio nudo, la Nebulosa di Orione. PROGRAMMA DELL'EVENTO: Ore 15.30: escursione al sentiero geopaleontologico. Sotto la guida di un nostro operatore andrete alla scoperta dell'antica scogliera marina di Rocca di Cave (100 Milioni di anni fa), ricca di coralli, rudiste e gasteropodi. L'attività prevede prenotazione obbligatoria via mail, all'indirizzo info.hipparcos@gmail.com, indicando numero di partecipanti, nome e un numero telefonico di riferimento. Ore 17.30: serata osservativa. Non è richiesta la prenotazione. In caso di cielo coperto la serata si svolgerà all'interno del planetario, con un cielo virtuale e proiezioni suggestive. Costi: 6€ (i bambini fino a 7 anni entrano gratis). In caso di partecipazione all'escursione geopaleontologica alla scogliera corallina è previsto un supplemento di 2€ Appuntamento: davanti all'ingresso del Museo, piazza della Torre 11, Rocca di Cave (RM). Per i partecipanti all'escursione ORE 15.30, per chi sceglie di partecipare solamente alla serata osservativa ORE 17.30. La serata terminerà per le ORE 21.00 circa. Le serate si svolgono a 1000 metri di quota, pertanto si consiglia un abbigliamento adeguato all'alta quota. In caso di maltempo o neve la serata verrà rimandata. In questo caso riceverete un avviso entro le 24 ore precedenti via newsletter e presso la pagina del museo https://www.facebook.com/MuseoRoccadiCave/. In caso di dubbi potete contattare lo staff del Museo attraverso la mail o il numero forniti. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci! Segreteria museo: 3299864826 (Dott.ssa Ludovica Ruggiero) Pagina facebook: https://www.facebook.com/MuseoRoccadiCave/ Email: museo.roccadicave@uniroma3.it Web: https://host.uniroma3.it/musei/arditodesio/museo/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento