I don't mafia a Fonte Nuova

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Fonte Nuova
  • Quando
    Dal 02/07/2017 al 02/07/2017
    dalle 16
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Fonte Nuova rompe il silenzio: il 2 luglio 2017 “I DONT’ MAFIA” in piazza Padre Pio dalle 16 alle 24 per capire come la mafia sia radicata nel territorio. Nella Relazione annuale 2016 della Direzione distrettuale Antimafia e Antiterrorismo, presentata lo scorso 22 giugno dal procuratore nazionale Franco Roberti e dalla presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, si confermano le mafie come “autorità in grado di indirizzare gli investimenti pubblici”, presente in tutti settori nevralgici della politica, dell'amministrazione pubblica e dell'economia.

A Fonte Nuova era Felice Maniero, l’ex boss della mala del Brenta, cosiddetto Faccia D’Angelo, che intratteneva rapporti con l’amministrazione locale, appaltando casette dell’acqua poi rivelatesi addirittura dannose. I DON’T MAFIA è il primo e più importante progetto culturale del 2017 per METAMORFOSI. L’idea è promuovere la lotta contro le mafie e l’informazione in merito, in tutte le forme possibili, a Fonte Nuova.

"La piazza - dicono gli organizzatori - è paragonabile a una scatola contenente tutte le informazioni, all’interno della quale il nostro impegno è creare il percorso giusto affinché tutti i target d’età e conoscenza possano apprenderne il più possibile. Il tutto accompagnato da un punto gastronomico dedicato al Food Truck, grazie al quale si può condividere il pasto giornaliero e restare per l’intero evento. Le diverse attività gastronomiche saranno unite da un angolo relax, che favorirà l’inclusione e la convivialità"

PROGRAMMA I DON'T MAFIA A FONTE NUOVA

Ore 16.00: apertura stand e giochi solidali per bambini con le educatrici delle associazioni partecipanti e la Cooperativa sociale "Il Pungiglione"

Ore 17.30: Inaugurazione del cartello stradale della nuova via intitolata a Giuseppe Impastato (Peppino), promosso da METAMORFOSI

Ore 18:00: Dibattito pubblico “Ti spiego cos’è la mafia” con Federico Del Baglivo, ex consigliere comunale di Fonte Nuova, Federica Angeli, giornalista antimafia sotto scorta, Juan José Malgarini, responsabile Amnesty International Monterotondo, Massimo Vallati, Presidente Calciosociale e promotore Radio Impegno, Libera Contro le Mafie. Modera la giornalista Alessandra Paparelli.

Ore 21.00 proiezioni video e mostra interattiva a tema

Ore 21.15 spettacolo teatrale - monologo, tratto dal film “I CENTO PASSI” recitato dall’attore Gianluca De Matteis di Cantine Teatrali – Monterotondo, che racchiude il senso dell’omertà e dell’ingiustizia che affliggono il nostro paese.

Ore 22.00: MAGIC PIE “OASIS” TRIBUTE BAND in concerto

24.00: Luci di speranza – lancio delle lanterne cinesi con i nomi delle vittime innocenti di mafie

….e ancora
Jam Session libera nell'angolo relax inclusivo attrezzato;

FOOD TRUCK CuocheQuocarine, Gemma&BrunoCrepes , L'Arrosticino, Pizza&Mortazza

STAND presenti all’evento: @Amnesty @Anpi @Elianto @Folias @Il Pungiglione @ISKRA @Metamorfosi @Radio Impegno @Radio Voi @Yellow’68

MOSTRA FOTOGRAFICA INTERATTIVA – Un muro di Polaroid

MOSTRA ARTISTICA a cura di @Francesco Patanè

MOSTRA SUL RECICLO – Combattere la mafia: il punto di vista dei ragazzi dell'Istituto Comprensivo Eduardo de Filippo – IIIG e IIIF

Libro delle vittime innocenti delle mafie

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il Circo Bianco presenta "Digital Circus in Wonderland"

    • dal 6 al 8 dicembre 2020
    • Cinecittà World
  • Green Market Festival Christmas Edition

    • Gratis
    • dal 5 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Città Dell'Altra Economia

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento