Home Dance Party, la discoteca ai tempi del Coronavirus

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/03/2020 al 27/03/2020
    Sessione 1: 18.30 - 19.10 Sessione 2: 19.30 - 20.10
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Dagli aperitivi alle feste di compleanno, dai giochi da tavola alle riunioni di lavoro, in questo tempo di emergenza Coronavirus, l'hashtag #iorestoacasa fa viaggiare in Rete la socialità. Amici, parenti, colleghi si incontrano sulle piattaforme digitali e c'è chi ha pensato anche di organizzare un grande party online per regalare qualche ora di puro divertimento.

Un gruppo di amici sparsi tra Italia e Germania, durante una videochiamata partorisce l’idea di organizzare il più grande party online, tramite l’utilizzo di Zoom.us, una delle maggiori piattaforme in uso di videoconference.

Il grande party online

Nasce cosi "HOME DANCE PARTY  - Stay Tuned, Stay at Home",  una vera discoteca online, composta da diverse “rooms” accessibile gratuitamente. Ogni stanza ospiterà un genere musicale differente, affidato a diversi dj, alcuni emergenti, alcuni già affermati nel proprio settore.

L’appuntamento per “mettersi in pista” è venerdì 27 marzo alle ore 18.30. Distribuiti in due sessioni da 40 minuti ciascuna, oltre 20 artisti trasmetteranno dj set live da diverse parti del mondo (New York, India, Turchia, Germania e Italia) intrattenendo potenzialmente 2.000 ospiti in stanze virtuali.

“Il party non avrà mera finalità di intrattenimento, anzi avrà uno scopo molto più nobile: tutti i partecipanti potranno dare il loro contributo sostenendo così la raccolta fondi per il sistema sanitario nazionale, motivo che ha convinto artisti del calibro di Dj Spike, official dj dei BoomDaBash, Jonny Santos da Brooklyn, Mirco Sonatore del noto duo 'The Deepshakerz' e tanti altri artisti del panorama italiano, tedesco e indiano a partecipare, schierandosi in prima linea per la causa”, hanno spiegato gli organizzatori.

L’obiettivo è mettere in campo la capacità di trasmettere passione e spensieratezza in un momento storico in cui le emozioni negative superano quelle positive rimaste inespresse, ma anche quello di restituire il più possibile quelle abitudini alle quali ognuno di noi ha dovuto improvvisamente rinunciare. 

Per prendere parte a questo evento gratuito, basterà cliccare sui diversi link pubblicati sull’evento Facebook Home dance party, così da poter accedere alle stanze dei diversi dj, ballando insieme ad altre 100 potenziali persone. 

Per partecipare alla raccolta fondi occorrerà collegarsi a italianonprofit.it/donazioni-coronavirus, il sito ufficiale dove è possibile trovare le campagne di raccolta fondi autorizzate dalle diverse strutture sanitarie.

E infine occhio al dress-code perché, finalmente, si potrà partecipare a una serata in discoteca indossando il proprio pigiama preferito.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • "Le Terrazze", la Disco diventa Cocktail bar danzante nell'estate 2020

    • dal 26 giugno al 30 settembre 2020
    • Le Terrazze - Palazzo dei Congressi

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Apre Il Regno di Babbo Natale: un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Vinòforum - Lo Spazio del Gusto: l'edizione 2020

    • fino a domani
    • dal 11 al 20 settembre 2020
    • Parco Tor di Quinto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento