Gustamundo: la cena multietnica ha il sapore dell'America latina

E’ all’insegna dei sapori dell’America latina il terzo appuntamento di Gustamundo, progetto di cucina multietnica per sostenere la causa dei migranti e favorire lo scambio culturale. 

Gustamundo è un progetto nato nel ristorante messicano "El Pueblo" in collaborazione con le onlus Comunità di Sant'Egidio, Be free, Laboratorio 53, Comunità di Santa Lucia–Missione Latinoamericana di Roma, Associazione Italia-Cuba, Sprar (Sistema di protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) della Bassa Sabina, per favorire integrazione e scambio culturale, sostenendo coi proventi dell’evento gli uomini e le donne impegnati in cucina.

Protagonisti del progetto, uomini e donne immigrate che propongono agli ospiti le ricette del proprio Paese, per far conoscere i sapori e la cultura della loro terra. Cucina senegalese, pakistana, turca, afgana, libica, siriana e latinoamericana si alternano per dare vita al porto gastronomico di Gustamundo, in un'occasione di aggregazione e conoscenza.

La cena del 4 giugno sarà realizzata dai migranti del corso di cucina italiana e internazionale di III livello della Missione Cattolica Latinoamericana di Roma ( MCL). 

Ogni anno la MCL, all’interno del  programma Humilitas e in collaborazione con l’Agenzia Scalabriniana per la  Cooperazione allo Sviluppo, sostiene nello studio 150 persone circa tra migranti, rifugiati, richiedenti asilo e italiani in difficoltà economiche.

La classe, un gruppo di 10 persone provenienti da Perù, Brasile, Ecuador, Colombia, El Salvador, Paraguay, ha iniziato il proprio percorso a Novembre e ogni domenica mattina ha studiato, cucinato e servito in mensa a favore di chi ha più bisogno. 

Domenica, i cuochi del corso cucineranno un  piatto unico di cucina fusion: tacos di maiale teriacky con pesche caramellate, insalata e salsa di yogurt accompagnati delle immancabili empanadas della Comunità di Santa Lucia e per finire  supplì romani, simbolo della città che li ha accolti. Il ricavato della serata sosterrà 20 borse di studio per il prossimo anno.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento