Torna la Granfondo: il 12 ottobre i ciclisti invaderanno la Capitale

Torna l'attesissimo appuntamento per tutti gli amanti delle due ruote. Granfondo in solo due edizioni è già diventato un evento intenazionale

Torna a Roma un appuntamento gradito a tutti gli appassionati del mondo delle due ruote:  Granfondo Campagnolo Roma. Nella Capitale per il 12 ottobre saranno previsti oltre 5 mila corridori che sono pronti a sfidarsi in un percorso di 120Km o nella ciclopedalata di 50km 'In bici ai Castelli'.

"Sono felice di esserci, perchè è un mondo mi piace moltissimo. Questa manifestazione è ideale  - rileva il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel corso della presentazione svoltasi oggi nel Salone d'Onore di Palazzo H - ci sono tutti gli ingredienti del nostro modo in positivo: l'attività di base, il mondo della disabiltà, i grandi atleti, gli ex professionisti, gli amatori, gli sportivi della domenica, le famiglie, il tema dell'ecologia. Tra qualche decennio mi auguro in questo Salone d'Onore ci si ricorderà di questo gruppo di pasdaran della bici perchè questa sarà una grande manifestazione che nessuno potrà imitare".

L'appuntamento è giù stato fissato davanti al Colosseo e la corsa, giunta alla terza edizione, dopo aver attraversato il cuore antico di Roma, si sposterà fuori dalle mura capitoline per raggiungerà i Castelli Romani. "Sono certo che bisserà lo straordinario successo di pubblico e partecipanti dello scorso anno - dice il presidente della  Fci, Renato Di Rocco -. Gli eventi correlati rendono questa manifestazione ancora piu' memorabile, attraverso il connubio tra  sport, aggregazione sociale e divertimento". 

Le Terme di Caracalla saranno il cuore dell'evento e già dal venerdì prima della manifestazione sportiva  ospiteranno il villaggio della Granfondo in cui si potranno installare expo di bici o aree dedicate alla prevenzione della  salute e all'Italian food. "E' stata la mia ultima telecronaca in Rai prima che il presidente mi chiamasse. Amo pedalare in  compagnia - ricorda il ct Davide Cassani - e la Granfondo mi ha fatto tornare indietro di qualche anno, ai tempi del Giro del  Lazio, una delle piu' belle corse che ho fatto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un evento appunto imperdibile per chi è appassionato dello sport perchè in solo due edizioni è già riuscito a diventare di  fama internazionale. "Abbiamo fatto solo due edizioni - spiega Gianluca Santilli, presidente del comitato organizzatore - ed  è  già diventato un evento internazionale. La nostra e' una sfida culturale prima ancora che un evento sportivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento