Giovanni Veronesi e Craig Richards ospiti all'Ex Dogana

Venerdì sera all'Ex Dogana di San Lorenzo sarà una serata di cinema e musica di livello, con ospiti d'eccezione e dancefloor internazionali. Ad aprire la serata sarà dalle 19,00 il Fabrique du Cinéma, la rivista dedicata al nuovo cinema italiano che, giunta al suo quinto anno, presenta il suo nuovo numero, il diciassettesimo, con un grande evento. Un momento di incontro per gli addetti ai lavori del cinema e per chi, ancora giovane, il cinema sogna di farlo.

Ospite d’eccezione Giovanni Veronesi con il suo nuovo film “Non è un paese per giovani” in uscita in sala il 23 marzo. Un film con un cast tutto giovanissimo: Filippo Scicchitano, Sara Serraiocco e Giovanni Anzaldo.

In apertura alle ore 19.30 ci sarà la Tavola Rotonda “Morte di una web serie - Trasmigrazioni e mutazioni di un genere e dei suoi talent” per capire come oggi il grande e il piccolo schermo attingano dal web, creando nuovi prodotti e protagonisti. Intervengono Valerio Bergesio ideatore della serie 140 secondi e regista di Complimenti per la connessione, Luigi di Capua membro dei The Pills e sceneggiatore di Smetto quando voglio Master Class, Andrea di Maria socio di Casa Surace e attore cinematografico, Janet De Nardis direttrice artistica del Roma Web Fest, Lorenzo Tiberia e Leonardo Bocci del duo Actual. Modera Gianmaria Tammaro giornalista ed esperto di serie TV.

L’evento realizzato in collaborazione con Ex-Dogana e Rock’n’Yolk, sarà ricco di contenuti e ospiti.  La serata proseguirà con il concerto de La Pingra che presentano il loro ultimo lavoro. A seguire la presentazione del nuovo numero della rivista e il concerto dei Lapelle. E ancora le esposizioni di Matteo Casilli, Elena Pizzichelli, Anna Laura Di Luggo e Camilla Cattabriga, e il concerto della live band ComeMammaMhaFatto.

Dalle 23,30 nella grande dance hall di Ex Dogana, ospite illustre il guru dell’elettronica e del clubbing internazionale Craig Richards, per un finale di serata tutto da ballare. Dj e direttore artistico del Fabric di Londra il tempio della musica che ha trasformato l’anonima Charterhouse Street, Mr Richards ha fatto ballare intere generazioni di giovani - londinesi e non - dispensando musica a 360° e trasformando il suo club in uno dei luoghi culto del clubbing internazionale Craig Richards - artista immaginifico, produttore, collezionista di dischi, signore della notte. Un dj che spazia dal dub reggae, al soul, alla disco fino toccare generi come la house e la techno. Diversamente dalla maggior parte dei suoi colleghi, Craig ha ottenuto il riconoscimento in tutto il mondo, pur rimanendo sempre nel suo Fabric a Londra. I suoi dj set del mattino sono leggendari - provocatori, eccentrici e mai uguali - una colonna sonora in continua evoluzione che ha definito l'identità musicale del più famoso club underground del mondo.  (ingresso €10 in guestl ist fino all'01:30 -  €15 alla porta).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento