Giovedì, 17 Giugno 2021
Fiere

Giornata dell'Unità e delle Forze Armate: ecco il programma

Come di consueto, venerdì 4 novembre il Presidente della repubblica Giorgio Napolitano deporrà una corora d'alloro sulla tomba del Milite Ignoto. Tra gli eventi anche il concerto di Morricone

Presentato in Campidoglio il programma per la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, da venerdì 4 a domenica 6 novembre. Eventi e attività sono stati illustrati dal comandante militare della Capitale, generale Mauro Moscatelli, e dal sindaco Gianni Alemanno. Quest’anno la festa del 4 novembre assume ancora più rilievo: per l’Italia è il 150° anno di unità nazionale e il 90° dalla traslazione della salma del Milite Ignoto da Aquileia a Roma. Prologo alle celebrazioni, un ciclo di 55 conferenze nelle scuole medie superiori di Roma e del Lazio, in cui otto team, composti da personale di tutti i corpi militari, hanno spiegato la doppia ricorrenza a circa 7.500 studenti. Il via, come ogni anno dal 1919 quando la festa fu istituita, il 4 novembre, in mattinata, con la cerimonia di Stato all’Altare della Patria e la deposizione della corona d’alloro sulla tomba del Milite Ignoto – in memoria dei caduti di tutte le guerre e delle missioni internazionali – alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. A seguire, il passaggio delle Frecce Tricolori della PAN (Pattuglia Acrobatica Nazionale). Dopo il solenne momento istituzionale, ci saranno le attività aperte alla cittadinanza: mostre, caserme e aree di addestramento liberamente visitabili, cerimonie e concerti sulle principali piazze di Roma. Tutto a cura delle Forze Armate (in particolare del comando militare cittadino), di concerto con Roma Capitale.

Venerdì 4 novembre si possono visitare nel Lazio 28 strutture militari  tra caserme, aeroporti e navi. Al Circo Massimo, dopo l’Alza Bandiera alle 9.45, il Sindaco, il Comandante Militare della Capitale e altre autorità inaugurano l’esposizione dei mezzi e dei materiali militari, moderni e storici: 50 mila metri quadri di mostra per conoscere a fondo la realtà tecnica, tecnologica e sportiva di Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri e Guardia di Finanza (dal 4 al 6 novembre). Nel corso della giornata, due esibizioni della Fanfara della Banda dei Bersaglieri “Garibaldi”. A Piazza del Popolo, alle 20.50 esibizione della Fanfara dei Carabinieri e, alle 21, concerto del maestro Ennio Morricone e della sua orchestra.

Sabato 5 novembre, invece, al Circo Massimo, esibizioni delle Fanfare dell’Arma dei Carabinieri, dei Bersaglieri in Congedo di Roma e della Banda Bersaglieri “Garibaldi”. Domenica 6 novembre, ancora al Circo Massimo, concerti delle Fanfare della Banda Bersaglieri “Garibaldi” e dei Bersaglieri in Congedo di Guidonia. Alle 11.30, lancio di paracadutisti interforze. A Piazza di Spagna, alle 18 nella cornice della scalinata di Trinità de’ Monti, concerto di una Banda Centrale Militare di Forza Armata. Dal 4 al 6 novembre, infine, sempre all’interno dell’esposizione al Circo Massimo, si potrà visitare la mostra allestita dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa, intitolata “Le battaglie che hanno fatto l’Italia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata dell'Unità e delle Forze Armate: ecco il programma

RomaToday è in caricamento