Feminism 3, fiera dell'editoria delle donne: evento rinviato

Foto di Feminism 2019

EVENTO RINVIATO A CAUSA DEL CORONAVIRUS

Con grande rammarico ma con altrettanto grande senso di responsabilità - comunicano le organizzatrici della Casa internazionale delle donne in una lettera alle oltre 80 case editrici che hanno aderito all’evento - ci vediamo costrette a sospendere la Terza Edizione della nostra Fiera. Si tratta di una scelta alla quale ci sentiamo obbligate in ragione dei limiti imposti dall’emergenza. Desideriamo dunque farvi sapere che non intendiamo rinunciare alla realizzazione della Fiera, che ci proponiamo di rilanciare non appena i tempi ce lo consentano”.

Feminism 3

Quest’anno tema centrale della manifestazione è l’ambiente, ad esso è dedicato il Focus, Clima: dal cambiamento all’emergenza: venerdì 6 l’incontro “Afrofuturismo e ecologie future”, introdotto da Karima 2G con la partecipazione di Lidia Curti, Sara Raimondi, Nadia Pizzuti. Domenica la tavola rotonda “Oltre l’antropocene” con Maria Palazzesi e Elena Gagliasso, epistemologa, e gli editori Nero, DeriveApprodi, Iacobelli, Settenove, Il poligrafo. (v.18)

Di natura si parla anche nel Focus "Ma che streghe siamo noi?" al quale prenderanno parte Anna Maria Crispino, Silvia Neonato, Nicoletta Vallorani. (d.17)

A Feminism 3 libri in prima uscita o da poco editati

Molti i libri che verranno presentati in prima uscita o da poco editati. Primo tra tutti il nuovo romanzo di Maria Rosa Cutrufelli, L’isola delle madri (Mondadori), in anteprima nazionale giovedì alle ore 17 (sul sito di Feminism3 un’intervista a Cutrufelli).

Il libro Voland di Ruska Jorjoliani, Tre vivi, tre morti, presentato con Giulia Caminito (v.18)

Quello di Sellerio Lo splendore del niente e altre storie di Maria Attanasio. (v.17)

Novità anche nell’ampio spazio dedicato ogni giorno alla poesia, segnaliamo l’incontro con la catalana Nora Albert che dialogherà con Alessandra Bava e Maria Grazia Calandrone sul suo Fragili Naufragi (Ensemble) (d.17 )

Inoltre, da Il Verri, Mangio alberi e altre poesie di Laura Cingolani. Con l’autrice dialogano Lidia Ravera e Franca Rovigatti. (v.ore19)

Anche Nero presenta in anteprima nazionale Soggetto nomade. Lisetta Carmi, Elisabetta Catalano, Paola Agosti, Letizia Battaglia, Marialba Russo. Postfazione di Rosi Braidotti. Gli scatti di cinque fotografe italiane realizzati tra la metà degli anni Sessanta e gli anni Ottanta. Intervengono Cristiana Perrella, direttrice del Centro Pecci per l'arte contemporanea di Prato, Elena Magini, curatrice del volume, e Marialba Russo, fotografa. (d.16)

Molti i nomi di richiamo alla kermesse: Giovedì 5 alle, a cura di Bompiani, sarà ospite Rossana Campo per parlare di Così allegre senza nessun motivo e In principio erano le mutande. Domenica 8 alle 17 sarà la volta di Sandra Petrignani con Lessico femminile (Laterza).

Interessante la presenza di autrici che introducono a scenari altri, come nel caso di

IL Sirente presenta Banlieue. Una nuova letteratura di frontiera attraverso tre giovani autrici francesi di origine araba, Faiza Guène,  Saphia Azzedine,  Kaouther Adimi. Veronique Virgilio (AGI) ne parla con Federica Pistono e Chiarastella Campanelli. Letture a cura di Nadia Kibout.

Edizioni Q, So di una donna e altre poesie di Leila Karami. Poesie scelte di autrici arabe, persiane, italiane. Con la curatrice del volume saranno presenti Cristiana Baldazzi e Melissa Fedi.

Spazio anche ai temi dell’editoria, come nel caso dell’incontro organizzato da Bompiani.

Scrittrici o venditrici. Come è cambiato il mestiere nelll’era della sovraproduzione libraria. Intervengono: Giulia Caminito, Chiara Ingrao, Roberta Mazzanti, Silvia Neonato, Tiziana Triana. (s.16)

Il punto di vista femminista sulla politica, l’economia e la società è centrale in molti appuntamenti:

Edizioni Vanda, Cosa siamo disposte a fare per la nostra libertà. 2 monologhi di Alessandra Bocchetti. (v.19)

Bordeaux, Il tempo del secolo. Trame di una militanza femminista di Elettra Deiana e Il gioco dei vestiti. Passione, politica e altre storie del ‘68 di Silvana Pisa. Introduce l’incontro con le due autrici Francesca Koch (d.16)

Sessismoerazzismo, Separate in casa. Lavoratrici domestiche, femministe e sindacaliste: una mancata alleanza, a cura di Beatrice Busi. In presentazione: Beatrice Busi, Alessandra Gissi, Valeria Ribeiro Corossacz. (v.16)

DeriveApprodi, La natura dell’economia. Femminismi, economia politica, ecologia di Federica Giardini, Sara Pierallini, Federica Tomasello. (d15)

Moretti e Vitali, La carta coperta. L'inconscio nelle pratiche femministe a cura di Chiara Zamboni che interverrà in presentazione con Annarosa Buttarelli e Ida Dominijanni. (s19)

Villaggio Maori porta in Fiera il volume uscito postumo di Delia Vaccarello, attivista dei diritti LGBT: Desiderio. Racconti di eros, segreti, bugie. (s.12).

E di sessualità ed erotismo liberi da pregiudizi, di amore tra donne ed altro ancora si parlerà anche grazie a Il dito e la luna Saffo ‘900 – Renée Vivien in versi e in prosa. In presentazione Margherita Giacobino e Lucilla Ciambotti.(v.19)

Le lettere, D’amore e di lotta. Poesie scelte di Audre Lorde. Elvira Federici, Presidente SIL, dialogherà con Loredana Magazzeni e Anna Zani, Collettivo di Traduzione WiT, Women in Translation (d.16)

Elliot, 100 Punti di lesbicità (secondo me) e 100 Punti di ebraicità (secondo me) di Anna Segre. Dialoga con l’autrice, Maria Palazzesi. Con la partecipazione di Evelina Meghnagi. (d.15)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Robot Mania", al centro commerciale atterrano Mazinga Z, Jeeg Robot e Goldrake

    • dal 25 febbraio al 20 marzo 2021
    • Centro Commerciale Romaest

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Per Gioco, prorogata la mostra sui giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina

    • dal 25 luglio 2020 al 28 febbraio 2021
    • Museo di Roma - Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento