Fantasie Liberty: Il quartiere Coppedè

Prezioso scorcio di inizio Novecento, il Quartiere Coppedè è un capolavoro dell’architettura Liberty. A Roma rimane ben poco di questo fortunato stile di inizio secolo, puro design urbanistico d’avanguardia, e questo piccolo borgo è frutto di una sagace opera creativa nonché un vero e proprio gioiello incastonato all’interno del moderno quartiere Trieste.

Situato tra piazza Buenos Aires e via Tagliamento, l’opera edilizia prende il nome del suo stesso creatore, l’architetto Gino Coppedè e le piccole e fantasiose costruzioni vennero realizzate a cominciare dal 1915 per poi interrompersi nel 1927, anno della morte dello stesso ideatore.

Il Quartiere Coppedè, per la preziosità delle piccole villette affrescate e decorate secondo gli stilemi del revival medievistico e fiabesco, rimane ancora oggi un unicum nel panorama romano e sede di importanti istituzioni.

La prenotazione è obbligatoria
Per ulteriori informazioni visita il sito: https://esperide.it/quartiere-coppede/

APPUNTAMENTO: piazza Buenos Aires, mezz’ora prima dell’inizio della visita per chi deve ancora iscriversi all’associazione Esperide, un quarto d’ora prima per i soci iscritti.
COSTO DELLA VISITA: 10,00 euro, 6,00 euro per i già tesserati. Per gruppi di minimo 15 partecipanti, potrà essere incluso l’utilizzo degli auricolari al costo di 2 euro.
PER PRENOTARE: indirizzo email info@esperide.it; telefono: 3394750696- 3498926716-3331125444 . I NUMERI SONO ATTIVI TUTTI I GIORNI DALLE 10:30 ALLE 20:30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento