L’esilio, condizione umana e artistica

Giovedì 13 dicembre, ore 20:30 all’Oratorio del Gonfalone avrà luogo un concerto dedicato ai compositori “figli dell’esilio”. Tre saranno i protagonisti musicali della serata, tutti accomunati dalla necessità di lasciare la propria terra natale per ragioni drammatiche. Mario Castelnuovo-Tedesco (1895-1968), ebreo sefardita, lascia l’Italia in seguito all’emanazione delle leggi razziali del ’38.
Il viaggio d’esilio di Kurt Weill (1900-1950), anch’egli ebreo e perseguitato dall’antisemitismo nazista, è invece un filo che si dipana lungo la Francia, il Regno Unito e infine gli Stati Uniti, dove muore cinquantenne. Il pubblico avrà modo di ascoltare in Lieder Parade la drammaticità della precaria condizione di esule del compositore, i cui testi grotteschi riflettono l’influenza di Bertolt Brecht.
Andrés Segovia (1893-1987), noto chitarrista spagnolo, è coinvolto dalle vicende della guerra civile spagnola del 1936, e abbandona la Spagna per approdare in Uruguay, a Montevideo. Di lui sarà eseguito un trittico di pezzi (Preludio, Capricho sin luz, Final madrileño) che esprimono uno stile in parte attinente al Neoclassicismo del Novecento musicale, con punte di malinconia e di folclore.
La serata si concluderà con l’esecuzione di Exsilium per trio di chitarre e violoncello, composta da Fabio Renato D’Ettorre, compositore e arrangiatore dei pezzi degli autori precedenti, concepita come una Rapsodia in forma di Suite.
Matteo Scarpelli, violoncellista che ha all’attivo importanti collaborazioni con orchestre italiane e straniere (Rai di Roma e Torino, Scarlatti di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma, Sinfonica Abruzzese, Sinfonica di Sassari, Regionale del Lazio, Royal Symphony Orchestra of Giordania Armed Forced) e il Trio Chitarristico di Roma, nato nel 1983 con l’intento di diffondere il repertorio esistente per questo organico e, al contempo, di proporre la rivisitazione in chiave chitarristica di opere destinate in origine ad altri strumenti, saranno gli esecutori della serata.


Orario botteghino: apertura ore 19.30

Biglietti Stagione Concertistica

Settore I° € 25
Settore II° € 20
Ridotti under 24 e convenzioni €15
Ridotto disabile sconto 50% sul prezzo del biglietto (accompagnatore gratuito)

Info: https://www.oratoriogonfalone.eu
Contatti
Tel. 066875952
Email: info@oratoriogonfalone.eu

Ufficio stampa:
Sara Belfiore, 334/9891139
belfiore.sara@gmail.com

Indirizzo: Via del Gonfalone, 32, 00186, Roma

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Achille Lauro doppio concerto a Roma

    • dal 30 al 31 ottobre 2020
    • Palazzo dello Sport
  • Voglia di ... Blu Box, musica live in sicurezza

    • dal 18 settembre al 31 ottobre 2020
    • Associazione Minimo Comune Multiplo
  • La dolce vita: le colonne sonore del grande cinema gratis per bambini, medici e infermieri

    • dal 6 ottobre al 24 novembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento