Mercoledì, 28 Luglio 2021
Eventi Pinciano / Largo Marcello Mastroianni

Programma della rassegna su Emilio Salgari alla Casa del Cinema

Questo il programma della rassegna su Emilio Salgari, in occasione del centenario della sua morte, alla Casa del Cinema

Questo il programma della rassegna su Emilio Salgari alla Casa del Cinema:

 

Da giovedì 2 a domenica 5 giugno ore 16.30 Sala Deluxe

SANDOKAN
di Sergio Sollima
Italia, 1976, 82’
Puntate 1 – 2 – 3 - 4

Tratto dal ciclo malese di Emilio Salgari
Sceneggiatura: Antonia Lucatelli, Sergio Mangione, Manlio Scarpelli, Alberto Silvestri, Sergio Sollima
Cast: Kabir Bedi, Philippe Leroy, Adolfo Celi, Carole André, Andrea Giordana, Mohammed Azad, Kumar Ganesh, Milla Sannoner
Musica: G. & M. De Angelis

Il pirata Sandokan, la tigre della Malesia, è impegnato a combattere contro le ingiustizie del capitano della compagnia delle indie, James Brooke, uno spietato sovrano che per ottenere ciò che vuole si serve dei feroci tagliatori di teste del Borneo. Quest'ultimo, per ottenere un accordo con i regnanti malesi, decide di far rapire i principini di un piccolo impero malese ma dovrà scontrarsi con Sandokan, che presto libera i bambini e con Fitzgerard, un colonnello inviato dagli inglesi per contollare le mosse dell'impavido Brooke. James Brooke vuole eliminare Sandokan e per questo costringe un tigrotto ad imbrogliare il pirata. Colpito e ferito, sandokan viene ritrovato sulla spiaggia di Labuan, e soccorso dai servi di Lord Guillonk.  E proprio in casa di questo sovrano Sandokan conosce la bella Marianna, della quale perdutamente si innamora. Per rendere omaggio alla fanciulla, Sandokan cattura una tigre in occasione del suo diciottesimo compleanno.
Si svolge così la caccia alla tigre, che vede impegnati Sandokan e Fitzgerald contro i pericolosi felini. Dopo l'uccisione di una tigre da parte del cacciatore Tremal Naik, Sandokan riesce a catturare il secondo felino armandosi solamente con il suo pugnale. Fino a questo momento Sandokan è riuscito a nascondere la sua identità, ma nel grido di cattura Fitzgerald riconosce il ribelle malese e inizia così la fuga del pirata, inseguito dagli inglesi. Raggiunta la terra ferma, Sandokan ritrova Yanez e compagni e decide di ritornare per prendere con se l'amata Marianna. Dopo aver rapito la Perla di Labuan, Sandokan si imbarca verso Mompracem ma incontra la nave di Brooke, al quale si arrende per la salvezza di Marianna. Il pirata, prigioniero degli inglesi, finge morte apparente grazie ad una polvere che porta sempre con se. Lanciato in mare, Sandokan si libera e raggiunge i tigrotti e con loro organizza un piano, mandando l'amico Yanez ad avvertire Marianna. Ancora una volta il ribelle viene scovato e Brooke organizza l'impiccagione. I tigrotti intrcettano la carrozza che trasporta Marianna e la portano in salvo, mentre Brooke viene preso e processato.
Mentre Brooke sta per essere impiccato, Sandokan sospende l'esecuzione per salvare il fratellino Yanez. Dopo innumerevoli vicende, il gruppo di pirati con Marianna fa ritorno a Mompracem, presto colpita da epidemia di colera. Dopo l'arresto della peste, Brooke e i suoi seguaci attaccano l'isola e Sandokan fugge con il gruppo. Durante la fuga Marianna viene raggiunta da un proiettile e muore nella foresta, dove Sandokan la sepellisce. Brooke, inseguendo i ribelli, si ferma per rendere omaggio alla perla di Labuan, rallentando l'inseguimento e consentendo ai pirati la fuga. Sperduti nel mare con Yanez ferito, i tigrotti sono allo stremo delle forze e quando tutto sembra perduto incontrano una nave di amici che restituisce loro la bandiera e li soccore: le tigri tornano a ruggire!


Sabato 4 giugno ore 18.30 | Sala Deluxe

CAPITAN SALGARI
di Marco Serrecchia
Italia, 2011, 55’
Documentario prodotto da Minimum Fax Media

Capitano per ispirazione, sognatore per vocazione, a cento anni dalla sua morte Emilio Salgari continua a far volare la fantasia di intere generazioni di lettori. Un film documentario - arricchito dalla partecipazione straordinaria di Gino Paoli - ripercorre la vita tormentata del padre di Sandokan e del Corsaro Nero.


Domenica 5 giugno ore 18.30 | Sala Deluxe

I PIRATI DELLA MALESIA
di Umberto Lenzi
Italia, Spagna, Francia, 1964, 100’
Copia gentilmente concessa da Minerva Pictures
Con Steve Reeves, Jacqueline Sassard, Mimmo Palmara, Andrea Bosic e Nando Gazzolo.
 
A Sarawak occupata dagli inglesi, domina Lord Brooke che, spodestato ed imprigionato il rajah Mura Hassin, gli si è sostituito come sovrano del paese. Però Ada, la figlia di Hassin, è sfuggita alla cattura imbarcandosi su un mercantile olandese che al largo viene abbordato dalla nave pirata di Sandokan. Dopo un breve assalto i pirati hanno la meglio e Sandokan conosce dalla diretta testimonianza di Ada le dolorose vicende di Sarawak e di Mura Hassin. La decisione non si fa attendere: i pirati della Malesia si batteranno per cacciare l'usurpatore.


Lunedì 6 giugno ore 16 | Sala Deluxe

SALGARI DELLA NOSTRA INFANZIA
di Corrado Farina
Italia, 1971, 12' - Documentario

LE TIGRI DI MOMPRACEM
di Ugo Gregoretti
sceneggiato – Italia, 1973, 82’
Miniserie televisiva con Gigi Proietti, Toni Dimitri, Carlo Hintermann.

a seguire
INCONTRO SU SALGARI
Coordina Corrado Farina con interventi di, tra gli altri, Ugo Gregoretti e Daniele Di Gennaro di Minimum Fax, produttore del documentario Capitan Salgari di Marco Serrecchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Programma della rassegna su Emilio Salgari alla Casa del Cinema

RomaToday è in caricamento