Emanueleurso - The King Of Swing

Venerdì 7 aprile 2017 EMANUELE URSO - THE KING OF SWING Doppio concerto - alle 21.30 e a mezzanotte. Il concerto del Venerdì di Emanuele Urso - The King of Swing raddoppia. Se non possiamo allargare lo spazio possiamo allungare il tempo! Ci eravamo stancati di rifiutare prenotazioni, di scrivere soldout (è una storia che va avanti da 8 anni ormai, il Venerdì) e allora abbiamo pensato di fare gli straordinari. Alle 21.30 e a mezzanotte, il concerto jazz che è un vero e proprio spettacolo, nel senso più pieno e migliore del termine. Il turboswing, il raffinatissimo swing di Emanuele Urso - The King of Swing - è l'appuntamento imperdibile del Venerdì per chi vuole capire a fondo cosa è stato e cosa vuol dire suonare swing, sul serio. Tra l'omaggio a Benny Goodman e Gene Krupa, Emanuele Urso è un fantastico batterista, un raffinato clarinettista e un direttore d'orchestra eccellente, in grado di ricreare perfettamente, in uno sforzo filologico non comune, le atmosfere della swing era e delle dance hall degli anni 40. Gli arrangiamenti originali di Benny Goodman, Glenn Miller e Fletcher Henderson sono studiati, e ristudiati e poi riproposti in un concerto dal vivo che prima di essere un vero e proprio show sembra aprire una porta spazio-temporale per rituffarci direttamente nel periodo forse più brillante ed entusiasmante del '900. La sua concezione della musica è totalmente rivolta al Jazz della Swing Era che continua a studiare e omaggiare con un instancabile impegno teso sempre alla ricerca della perfezione con grande professionalità che gli è valso il titolo di "Re dello Swing". La formazione di Emanuele Urso - che negli anni abbiamo visto crescere sempre di più e continuare a proporre, di stagione in stagione, repertori, arrangiamenti e soluzioni diverse, fino al livello altissimo che ormai è il loro standard - è ormai senza dubbio il più fulgido esempio di come lo studio, l'applicazione e il rispetto per la musica, e per il pubblico, uniti a un talento fuori dal comune e a una presenza scenica unica (...il jazz è quella musica che prima e più di altre, per metà si ascolta e per metà si guarda) possano costruire uno spettacolo di qualità altissima, capace di spazzare via qualunque fittizia volontà di etichettare e fare distinguo, e al tempo stesso in grado di evidenziare, invece, l'unica differenza valida: quella tra il jazz che vogliamo ascoltare e quello che non possiamo ascoltare. Emanuele Urso - Clarinetto/Batteria/Leader Giuseppe De Simoni - Tromba Simone Pala - Sax Fabrizio Guarino - Chitarra Adriano Urso - Pianoforte Fabrizio Montemarano - Contrabbasso Francesco Bonofiglio - Batteria € 20,00 inclusa la prima consumazione, per il solo concerto Via Gregoriana 54/a - Roma +39 066796386 +39 3278263770 booking@gregorysjazz.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento