E...state a Satricum

“E...STATE A SATRICUM”- I EDIZIONE: MUSICA E TEATRO NEL SITO ARCHEOLOGICO DI SATRICUM
La magia del Tempio della Mater Matuta come scenografia naturale

iL 26 ed il 28 luglio, nell’ambito dell’ iniziativa “Un mare di eventi”, in collaborazione con il Comune di Latina, si svolgerà la Prima Edizione della Rassegna di Musica e Teatro, “E…state a Satricum” presso Le Ferriere - Latina. La manifestazione si prefigge di dare risalto e valorizzare il sito archeologico di SATRICUM, un'importante Città Volsca teatro di sanguinosi scontri tra i Volsci e i Romani, riportato alla luce più di 40 anni fa.

Oggi, di quel glorioso passato, rimangono un Museo, preziosi scavi archeologici e l’Acropoli sulla quale si trovano i resti del Tempio della Mater Matuta, sopravvissuto alla caduta della città, circondati da dolci colline verdi, coperte di vigneti ed alti alberi. Nelle 3 serate in programma, il suono e le parole degli interpreti torneranno a far vivere le rovine del Tempio.

Direttore artistico della Rassegna è la Prof.ssa Marijke Gnade, docente di archeologia nell’ Università di Amsterdam che, con il Mibact- Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Povince di Frosinone Rieti e Latina, patrocinano l’evento.
La Kermesse si apre il 26 luglio con lo spettacolo “AMORE GUERRA PACE NELLA VITA DI ENEA - DIDONE, CAMILLA, LAVINIA”. Il testo teatrale, scritto dalla compagnia “Mixarti”, regia di Marco Bussoletti, è incentrato sulla vita di Enea e sulle figure femminili che l’eroe ha incontrato nel suo lungo viaggio da Troia fino alla foce del Tevere. La piece teatrale è una rivisitazione del mito a tratti fedele ed intensa a tratti arricchita dalla fantasia degli autori, quando i testi di riferimento vengono a mancare.

Gli intermezzi musicali sono a cura del M° Valeria Scognamiglio, Direttore dell’Ensemble “Allegro con Brio”. I componenti dell’Ensemble sono giovani musicisti formatisi nell’Istituto Comprensivo ad Indirizzo Musicale Dante Monda - Alfonso Volpi di Cisterna. Il programma musicale sposa il testo teatrale, conferendo forza e vigore o drammaticità e dolcezza alle parole recitate. Si va da Purcell con l’ Ouverture dall’opera “Dido and Aeneas” a "Les Troyens à Carthage" di H. Berlioz, dal Salut d’Amour OP. 12 di E. Elgar a molto altro ancora.

Il 28 luglio, invece, vede in scena il monologo di Alessandro Baricco, NOVECENTO. L'attore teatrale, cinematografico e televisivo Pier Giulio Cantarano, regista dello spettacolo, rende suo il testo di questa opera, intensa e sempre attuale, con grande abilità recitativa. Una scenografia essenziale ed un pianoforte sono compagni dell’attore, che si muove tra le note dei brani interpretati dal M° Manuela Scognamiglio, concertista internazionale e docente del Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso.

Tra i brani proposti, alcune musiche di E. Morricone e J.R Morton, tratte dal film “La leggenda del pianista sull’oceano” di Giuseppe Tornatore e altre di importanti compositori, quali Debussy, Ravel, Gershwin, Prokofiev, appositamente inserite nello spettacolo dal M° Manuela Scoganmiglio per completare ed arricchire il testo letterario. Si ringraziano l’ Associazione “Satricum, l’Ensemble Allegro con brio”, e l’Associazione “Acropoli Satricana per l’impegno e la fattiva collaborazione che hanno permesso la realizzazione della Rassegna

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Robot Mania", al centro commerciale atterrano Mazinga Z, Jeeg Robot e Goldrake

    • dal 25 febbraio al 20 marzo 2021
    • Centro Commerciale Romaest

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • “Robot Mania", al centro commerciale atterrano Mazinga Z, Jeeg Robot e Goldrake

    • dal 25 febbraio al 20 marzo 2021
    • Centro Commerciale Romaest
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento