Mirko Oliva al Qube per la serata Muccassassina con “Sex in the city”

Il 7 marzo 2014 alle ore 23:00 Mirko Oliva presenterà, in anteprima assoluta, presso il Qube Club di Roma, in occasione della serata Muccassassina, il suo ultimo lavoro "Sex in the city", prodotto da Paki Palmieri & Piergiorgio D'arpino, il brano fa parte del progetto "Save the music" che produce e promuove la musica emergente. Etichetta discografica Katana Sounds, disponibile sui canali digitali dal 15 marzo 2014.

Questo brano nasce dalla volontà di schierarsi fermamente contro ogni discriminazione di genere e razza ma soprattutto dire STOP OMOFOBIA accompagnato da una filosofia ben chiara, legata al gioco delle parti, come rappresentato nel video stesso, al quale partecipano sia noti performers e drag queen (Vergana, Paola Penelope, She Dorian Lux), l'attrice Natali Icatt Paz e sia artisti dalle arti circensi (raffo de ANGELIS e Ale Jandro Next gb).

Il brano Sex in the city nasce per raccontare in modo simpatico e giocoso la felicità di ogni essere che vive le proprie scelte sessuali con passione e amore sotto un cielo che non conosce discriminazione alcuna. Nasce dall'esigenza di raccontare che l'amore è un sentimento forte e importante per ognuno di noi, un senso di libertà che non può essere giudicato anche se si tratta di due persone dello stesso sesso.

Mirco Bianchini, in arte Mirko Oliva, nasce a Napoli con la passione per la musica, partecipando a molteplici concorsi canori, fino ad approdare per due edizioni all'importante Festival di Castrocaro Terme, dove arriva in semifinale grazie al brano "Cambiare" di Alex Baroni. Comincia il suo percorso canoro all'interno dei locali più in voga della capitale, fino a diventare parte integrante della serata dedicata a Muccassassina, che ogni venerdì raccoglie migliaia di giovani romani all'interno di uno dei locali più storici della città eterna.

Da sempre vicino alle tematiche sociali, in occasione della giornata mondiale contro l'omofobia realizza con Muccassassina e il Circolo Mario Mieli la cover di Victims (Boy George) insieme al cantante Augusto Castelli nel video "Stop Omofobia", progetto trasmesso anche dal TG 1 e TG3, oltre che da Repubblica.tv. Al Roma Videoclip Festival vince con il video firmato da Emmanuel Palliotta "Sex in the city", il nuovo lavoro, mentre il precedente lavoro "Leave me alone" torna nelle playlist dance sbarcando in Messico e in Germania.

Le date più salienti

7.3.2014 evento Muccassassina c/o Qube club Roma

9.3.2014 aperitivo A però OS club Roma

12.3.2014 Teatro centrale Roma

15.3.2014 disco Miami Padova

21.3.2014 festival canoro "Urlo e non mi senti" a Pescara

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento