Presentazione del disco di Susanna Buffa e Ludovica Valori "Suoni dal buio" alla Galleria Sonora

Dall'oscurità profonda della fatica, dell'emigrazione forzata, della violenza subìta nei passati due secoli, emergono le voci di tante donne resistenti. La dignità del canto riporta alla luce la forza della donna che, con delicatezza ma anche con fermezza, resiste alle pressioni e agli atti di forza che insistono sulla sua anima e sul suo corpo.

I canti narrativi, i canti d'amore e quelli di lavoro sono il mezzo per riaffermare l'dentità femminile in una società che, oggi come in passato, si rivela patriarcale e in cui la violenza di genere continua a colpire le donne.

Il disco "Suoni dal buio", nato da uno spettacolo concepito per il festival molisano Rocciamorgia, di quella dimensione live ha voluto conservare l'immediatezza, l'atmosfera e l'essenzalità. I dieci brani sono stati infatti registrati interamente dal vivo.
Con questo lavoro Ludovica Valori e Susanna Buffa hanno voluto assecondare il loro desiderio di riscoprire un repertorio vocale popolare meno conoscuto, risuonando e porgendo quei canti così come sono, mantenendone per quanto possibile l'integrità.
L'album comprende canti della tradizione orale assieme ad alcuni episodi di musica d'autore che alla tradizione si ispirano, in una successione che accosta stornello e canto narrativo, saltarello e serenata, canzone con accompagnamento strumentale e canto per sola voce.

Prodotto dalle due musiciste, esce il 10 gennaio 2020 su CD fisico e su tutte le piattaforme digitali ed è stato registrato, mixato e masterizzato da Matteo Portelli allo studio The White Lodge di Roma nell'ottobre 2019. Susanna Buffa, voce, chitarra e autoharp, e Ludovica Valori, voce, fisarmonica e trombone, fanno da guida in questo viaggio dal buio verso al luce. Tra le fonti emergono alcune tra le figure femminili più influenti del folk italiano: Italia Ranaldi, Graziella Di Prospero, Caterina Bueno, Giuseppina Romano, per una ricerca musicale e sonora che si estende alle regioni del centro Italia, con riferimenti agli archetipi del canto narrativo nordico e con particolare attenzione al repertorio rurale.

Galleria Sonora
Via Trebula 5 (Re di Roma)
Ingresso riservato ai soli soci.
Per prenotarsi all'evento consultare il link https://wa.me/393338260907 indicando nome e cognome di ogni partecipante. Vi risponderemo dalle 21 alle 23 e se non siete già soci vi verrà linkato il seguente modulo da riempire UNA SOLA VOLTA senza stampare.
https://Forms.gle/eFVzFv9CSA99B3Z66
Per info 3338260907 o 3398120101

Tesseramento 2 euro
contributo consigliato: 8 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Sala Europa: viaggio in tradizioni e culture del Vecchio Continente alla Casa del Cinema

    • dal 26 ottobre 2020 al 8 febbraio 2021
    • Casa del Cinema

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento