Di sette estati - una storia di pedofilia al Cineteatro

Di sette estati - una storia di pedofilia è uno spettacolo di Metamorfosi Teatro sulla pedofilia. Una questione della quale sembra non si parli abbastanza. Un tema che agita in ogni essere umano i pensieri più terribili.
Una problematica difficile da riconoscere, prevenire, estirpare. Il lavoro di Metamorfosi Teatro vuole portare l'attenzione sul problema della pedofilia raccontando le dinamiche che rendono possibile una violenza in grado di lasciare i segni sulla vittima per tutta la vita.

Lo spettacolo trae ispirazione dalla testimonianza di una vittima, legata al suo abusante per quattordici anni. Diverse le voci: la voce della bambina poi ragazza, la voce dei suoi genitori, la voce del pedofilo, la voce dei poeti, la voce di una fiaba di tradizione orale che poi si chiamerà Cappuccetto Rosso.

“Di sette estati” è uno spettacolo per attrice sola che si interroga sull'omertà che caratterizza i reati di pedofilia, sui silenzi delle famiglie e della società che contribuiscono a lasciare che la violenza avvenga. “Di sette estati” mostra le frasi, le seduzioni, i rifiuti, i ricatti, le promesse, la sofferenza, la violenza, la solitudine e tutte le dinamiche sottili che caratterizzano la relazione tra abusante e abusato, senza per questo inneggiare, come in un delirio collettivo già visto, alla caccia alle streghe.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatri in movimento lungo l'acquedotto", stagione condivisa Teatro Studio Uno e Teatro Biblioteca Quarticciolo

    • dal 15 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Teatro Biblioteca Quarticciolo
  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento