Ostiense, "patria" del sushi: 6 locali dove mangiare un ottimo giapponese

A pochi passi dalla Piramide Cestia, si nasconde un angolo (anzi 6) di Giappone a Roma. Sushi in prima linea, poi sashimi, riso, tempura e tanto altro.

sushi a Ostiense, foto Facebook @wildginger

Mangiare sushi a Ostiense

Ostiense è un quartiere dalle mille sfaccettature. Punto di snodo, con la stazione a due passi, quartiere in continuo movimento. Studenti da una parte, commercianti dall'altra. Cuore della movida capitolina, tra ristoranti, cocktail bar e discoteche, è sicuramente questa una delle zone più frequentate dai giovani romani. Ma oltre ai negozi, ai mercati, alla buona cucina romana e al divertimento assicurato, Ostiense è la scelta ideale anche per gli amanti del sushi.

E’ in questo grande quartiere romano, infatti, che trovano sede alcuni dei migliori ristoranti di cucina asiatica a Roma. Sushi e sashimi in prima linea. Ecco 6 ristoranti dove mangiare giapponese a Ostiense:

6. Sushi Doku

sushidoku-2

Foto da Facebook @sushidoku

Un piccolo angolo di Giappone in via del Gazometro. Dove assaggiare i tipici piatti della cucina giapponese. Sushi, tempura, takoiaki, ramen e altre specialità della cucina asiatica. Il locale, a due passi dalla Piramide Cestia, si contraddistingue per la cura nella scelta delle materie prime.
Sushi Doku, via del Gazometro 32/34, Roma – 06.5750762

5. Yoshi

Il sushi come la tradizione di Tokyo comanda. Da Yoshi sushi a Ostiense puoi provare le principali specialità della cucina giapponese. Sushi e sashimi sempre freschissimo. Nigiri, uramaki, insalate speciali e tanti altri piatti tipici del Sol Levante. Da Yoshi hai anche la formula all you can eat a disposizione, per mangiare cucina giapponese a volontà ad un prezzo fisso.
Yoshi, via Ostiense 64, Roma – 06.5745227

4. Oishi

Oishi-3

Foto da Facebook @oishirestaurant

Se ti piacciono i locali spaziosi, se ti piace essere servito celermente, se ti entusiasma l’idea di ordinare la tua cena giapponese su un tablet, vai da Oishi. Sushi a volontà, senza togliere tutti gli altri piatti asiatici presenti nel menù. Le barche di sushi sono un tripudio di colore e di freschezza. Per molti romani amanti del giapponese, Oishi è un punto di riferimento.
Oishi, via del Gazometro 40/B, Roma - 06.57302376

3. Sakana Sushi

Sakana Sushi è un altro ristorante raccomandato agli amanti della cucina nipponica in zona Ostiense. Sushi, tempura, temaki, ravioli a volontà e molto altro. Il menù è davvero ricco, la qualità alta, i prezzi modesti e Sakana ti offre anche il servizio di sushi a domicilio, qualora ti venisse voglia di giapponese quando già sei a casa in pigiama. Non si sa mai …

2. Wild Ginger

wild ginger-3

Foto da Facebook @wildginger

Non solo cucina giapponese, ma anche cinese e thailandese per poter alternare varie tradizioni culinarie asiatiche. Da Wild Ginger puoi farlo. La griglieria a vista di permette di osservare i piatti già al momento della loro preparazione. E, in questo locale, hai sia l’opportunità dell’all you can eat che il servizio di take away o di consegna a domicilio.
Wild Ginger, via Ostiense 97, Roma – 06.93374967

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

1. Sushisen

Solo chef giapponesi, con un’esperienza decennale in cucina. Da Sushisen i cuochi sono davvero esigenti e presentano la cucina asiatica secondo tradizione. Qui i colori, gli odori e i sapori del Sol Levante prendono vita in tanti piatti realizzati a regola d’arte, con l’aggiunta di un pizzico di creatività. Da Sushisen ogni piatto è un rituale da provare.
Sushisen, via Giuseppe Giulietti 21/A, Roma – 06.5756945

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento