rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
De Magna e beve

Lo street food più buono del Lazio è un maritozzo e si trova a Roma

E' uscita la Guida Street Food 2022 del Gambero Rosso. Ecco chi è il vincitore regionale del Lazio

Con la pandemia hanno sofferto - e non poco - come tutto il mondo della ristorazione. Non solo per la chiusura dei locali, ma anche per lo stop totale di tutto il settore dell'eventistica. Niente manifestazioni enogastronomiche, niente panini, fritti e patatine nelle piazze, nei borghi o in riva al mare. Parliamo delle realtà che propongono il tanto amato street food.

I migliori sushi d'Italia in una guida: premiati con "Tre bacchette" due ristoranti romani

Cibo da strada, o da passeggio, gustoso, godurioso e che riesce a mettere d'accordo sempre tutti. Paninerie, piadinerie, hamburgerie, ma anche versioni "street" delle classiche ricette della tradizione. Idee sempre nuove, frutto di ricerche e sperimentazioni gastronomiche che il Gambero Rosso ha messo insieme in una guida: la Guida Street Food 2022.

Una raccolta del miglior cibo da strada d'Italia che premia il lavoro di tutti coloro che non si sono mai fermati, neanche quando il Covid ha preso il sopravvento. Si tratta della sesta edizione della guida Street Food del Gambero Rosso, realizzata in collaborazione con Così com’è, l’unica mappa nazionale del cibo di strada all’italiana.

Il migliore street food del Lazio

Come nelle scorse edizioni, anche la guida 2022 ha eletto 20 nuovi campioni regionali, insieme a due Premi Speciali: Street Food da Chef, per la rielaborazione inedita di un piatto tipico dello street food nell’alta cucina, e Street Food on the road, dedicato alla migliore proposta di cibo di strada itinerante.

I premiati sono stati incoronati dal Gambero Rosso proprio nella Capitale, presso Mediterraneo al MAXXI, il ristorante con giardino all'ombra del Museo nazionale delle arti del XXI secolo

A portare alto il nome dello street food nel Lazio è Il Maritozzo Rosso di Edoardo Fraioli, il primo format dedicato al maritozzo salato di Roma, situato in Vicolo del Cedro, 26 a Trastevere (precisamente tra piazza Trilussa e Santa Maria in Trastevere). Il regno dei maritozzi salati della Capitale, capace di prendere per la gola grandi e piccini.

Si legge sulla guida del Gambero Rosso: "Edoardo Fraioli nel 2016 ha avuto l'idea di proporre il maritozzo, grande classico romano, in versione salata e gourmet. Nel suo locale nel cuore di Trastevere, i maritozzi vanno a ruba, ancor pià adesso che il cibo da passeggio è diventato grande protagonista delle nostre esperienze gastronomiche. Svariati i gusti, tra i più golosi meritano la citazione quello con tartare di tonno, il maritozzo con stracciatella, carciofi e bottarga e il farcito alla carbonara".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo street food più buono del Lazio è un maritozzo e si trova a Roma

RomaToday è in caricamento