Starbucks a Roma, nel 2020 il primo store in un'ex libreria: undici vetrine a Piazza Risorgimento

Il format è quello di Starbucks "Core", ovvero la tradizionale caffetteria. Strategica la scelta: si punta sui visitatori del Vaticano

Starbucks a Roma, ormai ci siamo. Il 2020 dovrebbe essere l'anno buono. Il condizionale è d'obbligo perché la dead line del 2019 è saltata ma ora, con l'anno nuovo, l'appuntamento sembra davvero dietro l'angolo. A rivelarlo è il sito Gugsto.it che rilancia la notizia del nuovo store della nota catena americana, indicando anche la location. 

 "L'opening, inizialmente previsto per lo scorso autunno, ha subito uno slittamento causa burocrazia", si legge. Come scrive il sito specializzato "un mese fa Percassi - il licenziatario che sviluppa e gestisce le caffetterie in Italia - ha avviato la selezione per uno Store Manager e un Assistant Store Manager". La ricerca è aperta anche sul sito di Starbucks Italia nella sezione "Lavora con noi". Il ragionamento è più o meno questo: se si cercano i due responsabili stavolta ci siamo davvero. Una volta individuati, "i due futuri responsabili della caffetteria romana inizieranno una formazione di almeno quattro mesi negli stores di Milano e in aula, a seconda delle necessità". 

Il primo Starbucks "Core" di Roma, il format di caffetteria tradizionale, "aprirà nei locali della ex libreria Maraldi". Si tratta di un immobile con ben undici vetrine su Viale dei Bastioni di Michelangelo, adiacente al Vaticano e a due passi dai Musei Vaticani, tra i più visitati al mondo. Percassi e il marchio americano hanno insomma puntato sul Vaticano e sui tanti turisti che affollano l'area di San Pietro e i musei vaticani. 

Si attende ora l'ufficialità e soprattutto la data d'apertura: tra bufale e annunci poi rimasti lettera morta nel tempo, i fan romani della caffetteria americana non stanno più nella pelle. 

OFFERTA DI LAVORO - ASSISTANT STORE MANAGER STARBUCKS (SHIFT SUPERVISOR) ROMA

OFFERTA DI LAVORO - STORE MANAGER STARBUCKS ROMA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento