Sparkle day 2019: il Lazio sfiora le 5 sfere

Sabato primo dicembre, l’Hotel Westin Excelsior di Via Veneto ha prestato le sue sale a Sparkle Day, l’evento dedicato alle bollicine italiane. Da Nord a Sud dell’Italia è stato possibile degustare il meglio della produzione spumantistica raccolta poi nella Guida Sparkle 2020 a cura di Francesco D’Agostino, ideatore dell’evento.

Interessante è stata la presenza del Lazio che tra risonanti aziende ha ben rappresentato le sue bollicine. Le novità presenti nella guida confermano la sua crescita nella spumantistica: "È chiaro–spiega Francesco D’Agostino- che non ci si devono aspettare grandi quantità, però il Lazio è di certo uno spaccato di quello che è l’Italia, nel senso che abbiamo produzioni da uve autoctone e tradizionali, (il bellone ad esempio) e produzioni molto interessanti da uve internazionali e tutte hanno virato verso la qualità che è paragonabile a quello che succede nel resto d’Italia".

A raccontarci questa realtà nel calice è stata la cantina Vigne del Patrimonio, presente all’evento, che con i suoi Alanera Brut e Alarosa Brut Rosè raggiunge quattro sfere e mezzo, posizionandosi a un mezzo passo per il massimo del punteggio (5 sfere) con cui vengono premiati i vini. Alanera Brut, metodo classico, con i suoi sessanta mesi sui lieviti, regala un naso ampio, liberando sentori di frutta che piano si aprono ad altri fatti di eleganti tostature come un leggero accenno fumé, mentre sullo sfondo resta evidente la nota di crosta di pane e una più intensa di nocciola; in bocca vince per la sua mineralità e freschezza e per una effervescenza ben strutturata, la chiusura di bocca è data dal ritorno di gentili note di pasticceria; Alarosa Brut Rosè colpisce già dal colore tenue e dal perlage fine, il naso è complesso e si apre note di rosa e pompelmo, mentre la crosta di pane si fonda poi a delicate tostature, la bocca è fresca e minerale in buon equilibrio.

Questi spumanti che nascono a Viterbo conquistano il palato e di certo si offrono per una esperienza a tutto pasto. Presenti nella guida anche altre cantine di orgoglio territoriale: Casale della Ioria, Cantine Silvestri, Marco Carpineti, Cincinnato, Iura et Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Viabilità: le strade chiuse per sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre

  • All'Outlet di Castel Romano ora si va in metro: ecco la navetta e il nuovo nome di Eur Palasport

  • Omicidio Luca Sacchi, 5 misure cautelari. Nello zaino di Anastasia 70mila euro per 15 chili di droga

  • Nubifragio a Roma, città allagata dopo due ore di pioggia: sotto accusa il piano foglie che non c'è

Torna su
RomaToday è in caricamento