Roberto Mannocchi, è romano il miglior pizzaiolo del Regno Unito

Chi è Roberto Mannocchi, il romano di La Storta che ha vinto il titolo di Pizza Chef of The year 2020 UK

Pizza Chef of The Year 2020 Uk, questo il titolo vinto di recente - per la seconda volta consecutiva - da un romano trapiantato in Scozia. E' Roberto Mannocchi, originario de La Storta, che RomaToday ha raggiunto al telefono. 

"Quest'anno non è stato possibile svolgere le finali a Londra a causa del Covid - ci spiega il vincitore della competizione - ma tutto si è svolto online. Abbiamo inviato le ricette al grammo ai giudici che le hanno replicate, per provarle e poterle giudicare".

In quella che è la principale competizione di pizzaioli nel Regno Unito, Roberto Mannocci ha presentato due pizze: una "Pizza Mortazza", con base di crema di pistacchio, mozzarella, mortadella, mousse di ricotta, mascarpone e pistacchio, granella di pistacchio e chips di mortadella e una seconda pizza con base di crema di patate viola, mozzarella, speck croccante, datterini gialli e basilico. Il totale dei punteggi raccolti lo ha portato alla vittoria. 

Gambero Rosso premia i migliori ristoranti d'Italia: Roma festeggia tra "Forchette" e "Bottiglie". Tutti i premiati 

Chi è Roberto Mannocchi, Pizza Chef of the Year 2020 UK

Un passato nel settore automobilistico, poi la voglia di cambiare e quel corso di pizza svolto a Roma all'età di 26 anni che lo ha portato in tutto il mondo, a presentare il prodotto pizza in fiere ed eventi del settore, fino a diventare un maestro riconosciuto dell'arte bianca.

Partito da La Storta, zona di Roma in cui è nato e cresciuto, oggi, Roberto Mannocchi, è un punto di riferimento in Scozia (paese nel quale si è trasferito da ormai 10 anni), entrato a far parte del team di Giuseppe Marini, titolare della Tony Macaroni, prima come pizzaiolo, poi come Network Development Manager, gestendo nuove aperture, organizzando sistemi di prodotti per la pizza, scegliendo materie prime e formando il team.

L'Italia è nel cuore e nell'anima di Roberto Mannocchi il quale, però, è consapevole che senza le sue esperienze in giro per il mondo, non sarebbe il pizzaiolo che è oggi, quello che ha meritato la vittoria del Pizza Chef of the Year Uk 2020: "I miei anni passati tra Inghilterra, America, Cina e Indonesia, l'esperienza da insegnante che due volte l'anno faccio a Dubai, mi hanno portato ad aprirmi a non restare chiuso soltanto alle tradizioni italiane. Senza questo bagaglio non avrei sviluppato determinati abbinamenti che in Italia sono improbabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento