Ristoranti etnici a Roma: 15 indirizzi da segnare

Dalla cucina giapponese a quella africana, dai piatti delle Hawaii a quelli della Thailandia. Roma ti fa viaggiare attraverso pietanze, culture, storie di paesi vicini e lontani. E noi vi consigliamo 15 ristoranti etnici dove tutto questo è possibile

Un piatto etnico di Lime Restaurant, foto da Facebook @limerestaurant

La cucina romana non si discute, ma, a volte, ci piace spaziare, andando a scoprire sapori diversi, culture lontane, usanze tanto differenti dalle nostre. Dove? Nei ristoranti etnici di Roma. Locali dove mangiare le specialità culinarie orientali o, magari, africane, del Sud America o del Medio Oriente.

La Capitale ci permette di viaggiare, almeno con il palato, in tutto il mondo. E, noi, vogliamo suggerirvi 15 mete lontane (ma facilmente raggiungibili in macchina o con i mezzi pubblici), entusiasmanti, affascinanti, da scoprire a Roma.

15. Sahara

sahara-3

Foto da Facebook @ristorantesahara

Uno dei ristoranti africani più suggestivi di Roma è Sahara, in viale Ippocrate. Un locale in cui immergersi nei sapori, ma anche nei colori e nell'arredamento tipici dell'Africa. Il ristorante è diviso in sale, ognuna delle quali mostra particolari oggetti, ornamenti, caratteristiche di Etiopia ed Eritrea. Nel menù felafel, zighinì, kategna e tanti altri piatti tradizionali dell'Africa.
Sahara, viale Ippocrate 43, Roma - 06.44242583 – 06.44242063

14. Leo’s Gyoza

Il primo Gyoza Bar d'Italia si trova a Ostiense e ti propone tutti i giorni, a pranzo e a cena (e anche take away) i tipici ravioli giapponesi, con carne, pesce, verdure e anche dolci. Un posticino intimo, moderno, un fast food asiatico, un'alternativa al solito panino, perfetto per rompere la routine quotidiana con un break 'etnico' e saporito.
Leo's Gyoza Factory, via Pellegrino Matteucci 17, Roma - 06.94421058

13. Mama Pokè

Mama poke-4-4

Foto da Facebook @mamapokeroma

Un locale è in zona Prati, l’altro all’Eur. Mama Pokè ha portato a Roma le tradizionali bowl hawaiane: insalate che legano cereali, verdure, semi, pesce, salse, marinature, tutto nella stessa ciotola (bowl, appunto!). Un mix sfizioso, soddisfacente, gustoso, da mangiare fino alla fine. Chiudi gli occhi, mangia e ti sembrerà – in un attimo – di stare alle Hawaii.
Mama Pokè, via Sforza Pallavicini 16, Roma – 06.45666275
Mama Pokè, viale Beethoven 59, Roma – 06.45753822

12. Dorayaki Shop

Da poco ha aperto a Roma il primo Dorayaki Shop, un locale che offre a tutte le ore i dolci preferiti di Doraemon. Più che una pasticceria, Dorayaki può essere definito come un bar dove la proposta è suddivisa in un'offerta per il pranzo con i Dorayaki sandwich, dei pancake salati secondo la tradizionale ricetta di Kayoko e tanti altri stuzzichini giapponesi. Dopo pranzo il locale diventa sala da tè giapponese dove gustare tanti dolci giapponesi sorseggiando pregiate qualità di tè giapponese selezionati accuratamente e il Matcha Latte. Dal tardo pomeriggio Dorayaki apre le sue porte con l’Happy Hour Giapponese, un momento per rilassarsi assaporando birre artigianali, cocktail con sake e tanti side dish giapponesi. 
Dorayaki shop, via del Porto Fluviale 3/E

11. Mun Sushi Bar

mun sushi-3

Foto da Facebook @munsushibar

Un salto a Centocelle, per scoprire Mun Sushi Bar e assaggiare un sushi buono, di qualità, sfizioso, in un ambiente che è un'oasi felice nel quartiere periferico di Roma. Un sushi bar che vuole distinguersi da tutto ciò che è 'all you can eat', portando nel piatto sushi, sashimi ed altre specialità del Sol Levante che facciano uscire il cliente sempre con il sorriso. Si va dai gyoza di carne, di pesce e di verdure, agli edamame, si passa per la zuppa di miso, fino ad arrivare a maki, temaki, nigiri. Il sashimi è tra i fiori all’occhiello, ma anche i roll non sono affatto male.
Mun Sushi Bar, via dei Gelsi, 43 - 3408303197​

10. Makai Surf e Tiki Bar

Vai a Ostiense e – tra un ristorante di sushi e uno di ramen – ecco che spunta Makai Surf e Tiki Bar. Un posto tropicale, magico, misterioso, su due piani. I drink sono i protagonisti, il resto lo fa l’ambientazione, tra fenicotteri, quadri californiani, ananas, piante esotiche e tanto altro. Un ‘tiki bar’ che vale la pena conoscere a Roma.
Makai Surf e Tiki Bar, via dei Magazzini Generali 4/a/b/c, Roma – 339.7514140

9. Shiroya

Se siete alla ricerca della cucina giapponese tradizionale a Roma, abbiamo da suggerirvi questo posticino, nato di recente, in zona Campo de Fiori. E' Shiroya, un angolo di Giappone nel cuore della Capitale, dove assaggiare i donburi cioè ciotole piene di riso da ricoprire con il condimento preferito, che può essere crudo o cotto. Dove gustare ravioli fatti a mano e un ramen realizzato secondo gli antichi insegnamenti.
Shiroya, via dei Baullari 147 - 06.64760753

8. Ramen Bar Akira

ramen-3

Foto da Facebook @ramenbarakira

Altro viaggio fuori continente ve lo facciamo fare ancora in Giappone ma, questa volta, per assaggiare del buon ramen. Parliamo di quello di Ramen Bar Akira (che vanta, alle spalle, la maestria e l'esperienza dello chef giapponese Akira Yoshida). Gustoso, buono, realizzato come la tradizione comanda.
Ramen Bar Akira, via Ostiense 73, Roma
Ramen Bar Akira, via Guglielmo Calderini 1, Roma
Ramen Bar Akira, Mercato Centrale (Stazione Termini), Roma

7. Tuk Tuk Ride

La Thailandia arriva nel piatto da Tuk Tuk Ride al quartiere San Paolo. Qui dove non esiste antipasto, primo, secondo, ma un unico piatto nutriente, colorato, sfizioso e al 100 per cento Thai. Punto di riferimento per i romani che, dopo il loro viaggio in Thailandia, si sono innamorati di questa cucina, ma anche per tutti coloro che amano sperimentare.
Tuk Tuk Ride, via Giovannipoli 125, Roma - 06.89011631

6. Palmerie

Palmerie-2

Foto da Facebook @palmerieparioli

Siamo in viale Parioli, da Palmerie, un posto tropicale, suggestivo, in cui sarai avvolto da palme (più di 100mila), piante esotiche e potrai addentrarti in un’atmosfera unica a Roma. Nel menù troverai specialità orientali e occidentali e potrai passare da una bowl a un pancake, da un gyoza a un burger gourmet.
Palmerie, Viale Parioli 7, Roma - 380.7417379

5. Temakinho

Il Giappone strizza l'occhio al Sud America. Il Sud America strizza l'occhio al Giappone. Dove? Da Temakinho. Un posto ‘stravagante’, molto vivace, ispirato al Brasile, ma dove si mangia giapponese (in parte rivisitato). Dove mangi uramaki, bevi capirinha, ti senti sulla costa atlantica, ti vien voglia di ballare la samba.
Temakinho, via dei Serpenti 16 Roma Tel. 06.42016656

4. Galbi

Galbi-2

Foto da Facebook @galbiroma

Galbi è il ristorante barbecue coreano di Roma, risultato dell’esperienza di Stefano Chung e Deuk Uoo Ferretti Min. Qui per le cotture viene utilizzato solo il legno di quercia e ogni piatto presente in menu ha una storia antica, intensa, ricca di passione. Piatti di pollo, di manzo, di salmone, piatti unici, per soddisfare tutti i palati. E, il giovedì, è ‘Churras-Korea’ serata a base di spuntature di manzo e maiale, coscia d’anatra, spiedini di manzo alla brace con gnocchi di riso e cipollotto e tanto altro.
Galbi, via Cremera 21, Roma – 06.8842132

3. Shinto

Shinto è il primo vero ristorante giapponese fusion di Roma, situato sull'elegante via Veneto, tra hotel e negozi di lusso. È qui che il credo Shinto ha preso la forma di un ristorante, portando nel piatto equilibrio e armonia. Si tratta di uno dei ristoranti etnici di Roma riconosciuti a livello nazionale, per il menu e per la sua location.
Shinto, via Ludovisi 39, Roma - 0642827380

2. The Gipsy Bar

the gipsy bar-2

Foto da Facebook @thegipsybarroma

Se l'atmosfera della Belle Epoque francese si lega alla cultura asiatica, al sushi fusion e al sake ecco che viene fuori The Gipsy Bar. Un angolo bohemienne nel cuore del Pigneto, aperto lo scorso settembre e che ha portato a Roma una realtà misteriosa, particolare, suggestiva, affascinante. Un posto un po’ fiabesco, un po’ magico dove vale la pena andare soprattutto se non vi piacciono i locali ‘scontati’ e tutti uguali.
The Gipsy Bar, via Ettore Giovenale 14C, Roma - 339.8391792

1. Lime

Qui dove si possono assaggiare i sapori di tutto il mondo, grazie ad un menu che viene rivisto, cambiato e aggiornato ogni 3 mesi. Qui dove si possono mangiare un giorno le specialità americane, un giorno quelle africane, un altro quelle del Medio Oriente, un altro quelle della cultura asiatica. Potrete far fare un viaggio in tutto il mondo al vostro palato. Sarà divertente e uscirete da Lime con tante nozioni in più.
Lime, via Ancona 33-35, Roma – 06.89871911

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Marito e moglie morti in casa a Tomba di Nerone, ipotesi omicidio-suicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento