Domenica, 25 Luglio 2021
Francesca Demirgian

Opinioni

Francesca Demirgian

Giornalista/Web Editor Today e RomaToday RomaToday

Pranzo o cena fuori: dove mangiare nel weekend del 26 e 27 giugno

I consigli di RomaToday per il fine settimana

Epos Poggio le Volpi, la terrazza sulle vigne

Primo weekend d'estate a Roma, con l'afa che ha preso il sopravvento e tanta voglia di scappare dalla città per una gita al mare o in montagna.

Per coloro che questo weekend dovranno restare nella Capitale, però, niente paura, perché tanti sono gli eventi da non perdere in città e nei suoi dintorni. Non solo: ci sono numerosi indirizzi da segnare per una pausa pranzo o una cena gustosa a base di carne, pesce, street food sotto le stelle.

Dopo aver esplorato le novità arrivate in città e aver provato alcuni dei locali di tendenza della Capitale, ecco - come ogni fine settimana - i consigli di RomaToday per mangiare fuori nel weekend del 26 e 27 giugno.

Nuova "città del gusto" sul Lungotevere

Per chi ha voglia di passare dalla pasta alla pizza, dai fritti ai dolci, si aprono proprio in questo fine settimana le porte del Moovenda Village, una città del gusto sul Lungotevere per la prima volta a Roma. Da Mattarello e L’Antica Fraschetta per la cucina romana a La Contemporanea per chi preferisce la pizza. Per i fritti ci sarà Renato Ruggiero ed è previsto anche lo stand "Solo" per cucina gluten free . Via libera ai sapori giapponesi di Takeda che a Moovenda Village si alternano ai profumi di arrosticini e bistecche di Ardente e ai sapori messicani di Arriba. Per i fanatici degli hamburger c’è Beef Hamburger by Saxò, per chi preferisce il pesce sarà accontentato dalla proposta di Puro Sud, che si occuperà anche dei dolci. E poi cocktail, musica e spensieratezza. Un evento dove la varietà non manca di certo. 

Dal Mediterraneo al Sud America

Si viaggia, almeno a tavola, nel nuovo locale arrivato in via Veneto. Un'apertura recentissima che propone gli aromi del Mediterraneo ben mixati con i sapori del Sud America. E' Casa Marcelo. Qui si possono ordinare i Pimientos del padròn, i classici friggitelli fritti serviti con sale maldòn e le Croquetas de jamon. E poi chorizo, queso frito e Ceviche de lombo. Ampia scelta di tostadas con ingredienti sempre freschi e salse home made e selezioni di Jamon iberico stagionato, salumi e formaggi spagnoli. Ampia la selezione dei primi, protagonista la carne, con le Costolette di maiale iberico con mostarda e miele, il classico Segreto iberico alla griglia con platano fritto, la Baca Galiziana e il T-Bone argentino. Un modo per viaggiare, almeno con il palato, nel cuore della Capitale. 

Una terrazza tra le vigne

Se è tanta la voglia di staccare la spina dallo stress della settimana, dimenticandosi almeno per qualche ora di Roma, in settimana RomaToday è andato a scoprire Epos a Poggio Le Volpi. Siamo a Monteporzio Catone, ai Castelli Romani, all'uscita del casello autostradale. Poco distante dalla città, dove il tempo sembra davvero fermarsi. Piatti gourmand e braceria in vigna da gustare su una terrazza panoramica sospesa tra i filari di vite e una Roma che si distingue a colpo d’occhio. In cucina c'è - da non molto - lo chef Alfonso Crisci, nato alle pendici del Vesuvio, amante della tradizione ma curioso di scoprire i prodotti del territorio, che nel menù propone rivisitazioni dei piatti più amati come la Caprese, la Parmigiana di melanzane, la Panzanella, che porta in tavola un'ottima carne e conclude l'esperienza gustativa con un buon babà e persino una versione 2.0 del tradizionale dolce partenopeo. Il tutto accompagnato egregiamente dagli ottimi vini di Poggio Le Volpi.

In riva al mare

Ci spingiamo fino al mare, con queste roventi temperature, per portarvi in un ristorante che è un istituzione in tutto il litorale romano e laziale. E' L'Isola del Pescatore a Santa Severa. Proprio all'ombra del suggestivo Castello, con i piedi quasi nella sabbia, ci si può regalare un pranzo o una cena a base di pesce ammirando il mare. Qui cura e attenzione al servizio e ai prodotti sono di casa ed è un luogo assolutamente consigliato per sentirsi in vacanza, anche se il giorno dopo il lavoro chiama. Ma evitiamo di pensarci almeno per qualche ora. 

L'Healthy food più chiacchierato

L'ultimo suggerimento su dove mangiare nel weekend ci spinge a suggerirvi un locale che in questo momento, in città, è sulla bocca di tutti. E' Healthy Color, il coloratissimo Healthy fast food del cantante multiplatino Sfera Ebbasta, del calciatore Andrea Petagna e dello stilista Marcelo Burlon, che proprio alla vigilia di questo weekend ha raddoppiato a Roma in Via Gallia 230 in zona San Giovanni. Burger, poke, tartare, insalate, wrap, chips di platano e barbabietola, edamame e tanto altro...Meta di giovanissimi, da provare anche solo per la curiosità di scoprirlo. [QUI I MENU E I BUONI SCONTATI]

Si parla di
Sullo stesso argomento

Pranzo o cena fuori: dove mangiare nel weekend del 26 e 27 giugno

RomaToday è in caricamento