I migliori caffè di Roma: 7 indirizzi da segnare

Dalle caffetterie che profumano di storia e tradizione, ai caffè specialty dove i chicchi vengono accuratamente selezionati sin dall'origine e trattati con tecniche all'avanguardia, ecco dove bere un buon caffè a Roma

Foto da Facebook @santeustachioilcaffe

Ci sono caffè e caffè. Ci sono quelli che ti fanno iniziare la giornata con il piede giusto e quelli che la giornata possono anche rovinartela. E se l'odore della moka preparata da una persona che ti vuole bene, al mattino, è il miglior risveglio che ci sia, anche bere un ottimo caffè al bar, mentre chiacchieri con i colleghi, leggi il giornale, guardi i social o ti ritagli quel momento di pace, in silenzio, solo tu e la tua tazzina, può contribuire a farti arrivare a sera ancora con sorriso e buonumore.

Per questo vi portiamo alla scoperta di 7 bar e torrefazioni dove bere i migliori caffè della Capitale, uno per ogni giorno della settimana:

Faro

Una delle più rinomate caffetterie specialty a Roma. Che vuol dire? Una caffetteria dove il caffè è una ragione di vita. Dove i chicchi vengono attentamente selezionati dall'origine. Da Faro viene lavorato solo caffè Arabica di singole piantagioni, certificate già in fattoria come prodotti agricoli di eccellenza. Ogni drupa viene raccolta a mano, si seleziona soltanto il frutto maturo che poi, torrefazioni di fiducia, vanno a tostare con procedimenti delicati e meticolosi. Da Faro puoi assaggiare miscele differenti, provenienti da tutto il mondo. Puoi vivere il momento del caffè con un approccio diverso, più attento, più passionale, meno frettoloso. Un'esperienza buona, di qualità, controllata, diversa, che vi consigliamo di vivere. 

Sant'Eustachio

Un nome che profuma di tradizione (oltre che di caffè) da tantissimi anni a Roma. Un'antica torrefazione a legna nata nei lontani anni '30 che, ad oggi, è rimasta come allora. Quando tra romani parli del Sant'Eustachio tutti lo conoscono, tutti ci sono passati (e mica solo una volta!), tutti hanno assaporato quella miscela realizzata con pregiati caffè 100% arabica superiore, tostati lentamente a legna, con un processo non aggressivo che regala in tazza o al vetro un gusto morbido e dall'aroma unico.
Sant'Eustachio, piazza Sant’Eustachio 82

La Casa del Caffè Tazza d'Oro

Molto turistico, sempre affollato, ma un'istituzione a Roma se parliamo di caffè. A due passi dal Pantheon eccola lì, La Casa del Caffè Tazza d'Oro. Non vederla è impossibile, con le sue vetrine e la gente anche fuori. La Casa del Caffè ha una lunga, lunghissima storia: nata nel 1946 come torrefazione è una di quelle caffetterie note in tutto il mondo. Un luogo nel cuore della Capitale che da 70 anni (e più) porta avanti una tradizione, la difende, la celebra, ogni giorno con quell'aroma inconfondibile di caffè.
La Casa del Caffè Tazza d'Oro, via degli Orfani 84, Roma

Tram Depot

Un altro caffè specialty della Capitale che vale la pena gustare, tra l'altro in una location abbastanza inusuale e caratteristica, come quella del Tram Depot, appunto. Due chioschi della Capitale, uno a Testaccio e uno a Talenti, ormai un punto di riferimento a Roma per chi cerca un caffè d'eccellenza. Ogni tazzina servita ai “Tram Depot” è densa di storia ed è il risultato di un viaggio che inizia dalla selezione accurata dei chicchi di caffè. Protagonisti di questo viaggio sono le piccole piantagioni del Sudamerica, dell’America Centrale, dell’Africa e dell’India, dove si rispettano l’ambiente e chi ci lavora, i torrefattori “Le piantagioni del caffè” di Livorno, “Cognetti” di Bari e “Picapau” di Roma e i baristi (come Stefano Cedroni), professionisti del caffè che lo estraggono proponendo al cliente un prodotto di assoluta qualità.
Tram Depot, via Marmorata 13
Tram Depot, via Corrado Alvaro

Castroni Caffè

Continuiamo di tradizione e di storie, con Castroni Caffè, altra torrefazione antica romana, con varie sedi nella Capitale. L'azienda Castroni nasce nel 1923 dall'omonima famiglia e, da allora, è una delle caffetterie più amate e raccomandate dai romani. Il suo caffè proveniente da piantagioni di Centro America, Indonesia e Africa è sempre buono, una vera garanzia quando ci si vuole regalare una pausa caffè senza brutte sorprese. Anche qui il via vai è continuo, ma il bello è che il sorriso dei baristi ti accoglie sempre e che, prima o dopo aver bevuto un buon caffè, puoi acquistare prodotti di qualità, perché Castroni non è solo caffetteria, ma bistrot e alimentari. Tanti i punti vendita nella Capitale, da quello in via Cola di Rienzo a quello di piazza Irnerio. Tutti gli indirizzi li trovate sul sito ufficiale di Castroni Caffè.

Roscioli caffè

Ma le belle pagine della storia del caffè a Roma non finiscono qui. C'è anche Roscioli Caffè che è un dovere citare nella lista delle migliori caffetterie romane. Anche qui siamo di fronte ad una lunga tradizione, portata avanti dalla famiglia Roscioli appunto, sin dal lontano 1872. Da Roscioli il caffè è goloso (e non semplicemente buono), perché lo puoi accompagnare ad un'ottima pasticceria prodotta nel laboratorio interno. Un'esperienza da vivere, almeno una volta nella vita (noi vi consigliamo molte di più), anche se abiti dall'altro capo della città.
Roscioli Caffè, Piazza Benedetto Cairoli 16

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sciascia Caffè 1919

Una Caffetteria nata dalla famiglia Sciascia nel 1919 che ha raddoppiato con una nuova sede sempre a Prati. Un punto di riferimento a Roma da un secolo. Caffetteria amata dagli amanti del caffè tradizionale, ma anche da coloro che amano osare, cambiare, vivendo ogni volta nuove esperienze. Due le miscele usate: arabica e robusta. E da Sciascia Caffè puoi alternare un espresso ad un caffè con cioccolato fondente, una crema di caffè ad un gran cappuccino, per vivere a pieno la storia di una famiglia che ha fatto del caffè la sua vita.
Sciascia Caffè, via Fabio Massimo n.80
Sciascia Caffè, via Sabotino n.35/a

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento