Mangiare gluten free a Roma: 10 locali per celiaci da segnare

Per chi è intollerante al glutine, una cena fuori casa può trasformarsi in un incubo. Non in questi 10 ristoranti che ti consigliamo di provare.

Mangiare gluten free Roma @facebook

Se ti è capitato di rinunciare ad una cena con gli amici per la tua celiachia, se ti è successo, almeno una volta (o anche più) di dover portare la tua pasta o il tuo impasto per la pizza al ristorante, questa è la guida che fa per te. Perché? Perché abbiamo fatto un giro per Roma, alla ricerca dei ristoranti gluten free (e buoni), perfetti per una cena per celiaci. E abbiamo disegnato (si fa per dire) una vera e propria mappa dei ristoranti per celiaci a Roma. Eccone 10 che ti consigliamo di provare.

10. Mangiafuoco

Mangiafuoco-2

Foto da Facebook @mangiafuocopizzagrillristorantepizzeriaglutenfree

Prima tappa al quartiere Trieste, dove si trova Mangiafuoco pizza e grill, un ristorante specializzato nella produzione di pizza altamente digeribile, carne di ottima qualità e fritti, gluten free e non. Tutto, dagli antipasti ai dolci, può essere infatti realizzato anche per celiaci. Si tratta di un locale che ha regolarmente la certificazione gluten free della Aic (Associazione italiana celiachia).
Mangiafuoco, via Chiana 37, Roma - 06.85357255

9. Il viaggio

Al quartiere Salario trovi il ristorante Il viaggio, indirizzo perfetto per chi soffre di un’intolleranza permanente al glutine. Da anni, infatti, questo locale si occupa e si preoccupa di rendere piacevole una cena fuori anche per chi è celiaco. In cucina non mancano mai alimenti freschi e artigianali senza glutine, con certificazione del Ministero della Salute. Tutto è controllato attentamente come l’Aic esige. La location? Elegante ma semplice allo stesso tempo.
Il viaggio, via Isonzo 14, Roma – 06.97997043

8. Pantha Rei

A due passi dal Pantheon, fai una tappa da Pantha Rei, cucina e pizzeria. Una trattoria romana che esalta la cucina locale, mettendola nel piatto anche di chi è intollerante al glutine. Il gluten free, infatti, da Pantha Rei non è un’opzione, ma la normalità in menù. Tutto è preparato con la massima responsabilità per offrire il meglio ai clienti celiaci.
Pantha rei, via della Minerva 19, Roma - 06.89021922

7. Il secchio e l’olivaro

il secchio e l'olivaro-2

Foto da Facebook @ilsecchioelolivaro

Una bruschetteria e una pizzeria gluten free a Roma, con due sedi, una a Ostiense e l’altra a Garbatella. Da Il secchio e l’olivaro la cena è un piacere, anche per chi è celiaco. Non mancano le birre artigianali e i dolci per una cena completa al 100 per cento senza glutine, certificata dall’Aic, in un locale informale, familiare e rustico. Per staccare la spina dopo una settimana pesante.
Il secchio e l’olivaro, via del Porto Fluviale 3, Roma – 06.5745897
Il secchio e l’olivaro, via delle Sette Chiese 188, Roma – 06.5120022

6. Solo crudo

Un locale che occupa uno dei primi posti nella top 10 della maggior parte di vegani, vegetariani, crudisti e anche celiaci. Si tratta di Solo crudo, juice bar e raw food, che offre una cucina salutare, originale, in un locale ecosostenibile, in cui tutto – e sottolineiamo tutto – è rigorosamente gluten free. Cos’altro aggiungere? C’è solo da provare.
Solo Crudo, via Federico Cesi, Roma – 06.88974793

5. Lievito 72

In zona Battistini vi segnaliamo Lievito72, una pizzeria, con impasto lievitato per 72 ore che offre un menù interamente dedicato ai celiaci. Il ristorante ha due cucine separate, una per i prodotti classici e una per quelli senza glutine, così che tutti i clienti possano uscire soddisfatti e felici. Per i celiaci, da Lievito72, però, non c’è solo la pizza, ma anche fritti e dolci.
Lievito72, via del Forte Braschi 82A, Roma – 06.6142829

4. A Gogo

A gogo-2

Foto da Facebook @68agogo

Un fast food interamente gluten free, disegnato, cucito a misura di celiaco. Si chiama A Gogo - già questo lascia intendere che l'abbondanza e la varietà non mancano - e offre colazione, aperitivo, oranzo e tanto altro, tutto senza glutine. In questo localino del centro, troverete tramezzini, bruschette, pizzette, panini e tanti altri sfizi al 100 per cento gluten free.
A Gogo, via Giulio Cesare 68, Roma – 06.37516580

3. Teresina senza glutine

Una pizzeria a Roma che ha scelto di dare rilievo alla proposta senza glutine. E’ Teresina che, accanto a “La Tradizione” ha deciso di dedicare uno spazio ad hoc per il “gluten free”. Qui la pizza è realizzata con una miscela di farine senza glutine, cotta nel forno a legna per poi essere condita in tantissimi modi. Qualità e bontà vanno a braccetto da Teresina.
Pizzeria Teresina Senza Glutine, via S. Tommaso D’Aquino, 123-125, Roma – 06.39031070

2. Voglia di pizza

Pizza gluten free a Campo de Fiori, per una serata romana doc, in uno dei quartieri più caratteristici della Capitale. Per mangiare tante varietà di pizza senza glutine, ma anche antipasti, insalate, primi e dolci a volontà. Immaginate un mondo al 100 per cento senza glutine, bene: il sogno è finito, perché a via dei Giubbonari diventa realtà.
Voglia di pizza, via dei Giubbonari 33, Roma – 06.6875293

1.Mama eat

MamaEat-2

Foto da Facebook @mamaeatroma

Una catena di ristoranti senza glutine che ha una delle sue sedi anche a Roma Trastevere. Un posticino dove mangiare gluten free senza rendersi conto che è gluten free. Formula ristorante, formula pub e persino formula frites, praticamente uno street food al 100 per cento celiaco. Se cerchi la qualità, la sicurezza certificata dall’Aic, ma anche la varietà, Mama eat è un locale da tenere a mente.
Mama eat, via di San Cosimato 7/9, Roma – 06.5806222

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento