Sere d'estate: 5 locali con giardino da scoprire a Roma

Alla scoperta di alcuni suggestivi giardini della Capitale, per bere, mangiare e trascorrere serate all'insegna della spensieratezza

Voodoo Bar, foto da Facebook

Ampi giardini per bere un drink sotto le stelle, per ridere e passare qualche ora spensierata con gli amici o ritagliarsi una serata romantica con il partner. Location suggestive, magiche, intriganti, per godere dell'aria friccicarella, senza rischio assembramenti, in totale sicurezza.

Torna l'estate, riaprono le porte dei giardini più affascinanti della Capitale. Ne inaugurano anche di nuovi, segno positivo che l'emergenza Coronavirus non ha spento la voglia di tornare a festeggiare, a divertirsi, a godere delle belle estati romane.

Oggi vi portiamo a scoprire 5 locali con giardino a Roma, suggeriti da RomaToday per vivere un'estate fresca, piacevole, con ottime drink list, sfiziose offerte food e tanta buona musica...

1. Voodoo Bar

Voodoo Bar-5
Foto da Facebook @voodoobar

Riapre il magico giardino del Voodoo Bar. Una location misteriosa, dalle atmosfere esotiche, tribali e psichedeliche che ha fatto innamorare tantissimi romani nelle scorse estati e che farne innamorare tanti altri - in totale sicurezza - anche nell'estate 2020. Un giardino in cui magia, misticismo, fascino e incursioni tropicali si uniscono dando vita a qualcosa di davvero speciale. Un parco di 2000mq nel cuore di Roma, precisamente in via delle Terme di Traiano, dove bere, mangiare, ballare, meditare, ma prima ancora di tutto questo, dove incontrarsi ma nel pieno rispetto della normativa anti-Covid. Il Voodoo Bar sarà aperto, tutti i giorni, dalle 11 con colazioni, pranzi e smart working all’ombra delle palme e dalle 18 con aperitivi, cene e cocktail bar. L’accesso sarà consentito unicamente su prenotazione.
Voodoo Bar, via delle Terme di Traiano 4a

2. Mediterraneo al MAXXI

Homi cortile MAXXI-4

L'estate entra nel vivo anche al MAXXI, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo della Capitale, con l'apertura di Mediterraneo, ristorante con giardino. Un locale trendy e di design che propone food, drink e musica, ristorante e cocktail bar del MAXXI, per un esperienza piacevole da vivere sotto il cielo romano. A caratterizzare l'esperienza estiva da Mediterraneo sono le "Homy", strutture a forma di cupola che ricordano gli igloo, ma realizzate con canne del legno di bambù che disegnano la mezza sfera. Ciascuna "Homy" ha un diametro di 5 metri e ospita tra tavolini e sedute fino a 4/5 persone, per garantire la distanza di sicurezza mentre si mangia o si beve un drink. 
Mediterraneo al MAXXI, via Guido Reni 4A

3. Il Giardino del Monk

giardino monk-2
Foto da Facebook @MonkClubRoma

Ha riaperto anche il Giardino del Monk. Uno spazio accogliente, aperto dalle 10 del mattino fino alle 2 di notte, con bar e cucina in terrazza, arena e cortile. Un giardino dove andare per staccare la spina a pranzo o a merenda, dove andare a fare colazione, a bere una birra o un cocktail, dove prenotare una cena o un dopocena con gli amici. Un giardino nella Capitale con postazioni per lo smart-working all'aperto che, dal 15 giugno, offre anche servizio di centro estivo per bambini. In programma per tutta l'estate anche concerti, cinema, presentazione di libri, giochi e tanto altro ancora, per un'estate all'insegna della spensieratezza, del divertimento, della libertà.
Monk Roma, via Giuseppe Mirri, 35

4. Feria, giardino sospeso

feria-6
Foto da Facebook @Feria

Feria, il rooftop del Lanificio, tra i giardini sospesi più amati dai romani, riapre e lo fa in grande stile, addirittura raddoppiando. La stagione estiva 2020 è ufficialmente lo scorso 28 maggio, sia sul tetto del locale che nel loft. Doppia location, doppio spazio per offrire il massimo agli utenti e in totale sicurezza. Feria sarà aperto sette giorni su sette, dalle 18.00 alle 02.00 con nuovi menù e freschi drink per affrontare la meglio l'arrivo del caldo. Il servizio sarà al tavolo, per aperitivi, cene e dopocena. E' consigliata la prenotazione.
Feria - Lanificio, via di Pietralata 159B

5. FloriPark

floripark 1-3-2
Foto da Facebook @FloriPark

Il suo nome è FloriPark ed è ancora tutto un mistero, ma è proprio questo ad intrigarci. L'opening è in programma per il 10 giugno (slittato a causa dell'emergenza Covid) e si presenta come un'area di 10mila metri quadri a due passi da Ponte Milvio. Attenzione: non il solito locale, ma una casa senza mura, circondata solo da alberi e dove ogni due settimane ci saranno nuove affascinanti installazioni floreali. FloriPark sarà aperto tutti i giorni dall'aperitivo a tarda sera. Darà modo ai romani di staccare la spina dal caos della metropoli, ritagliandosi un rifugio immerso nel verde, con fusion kitchen di qualità, tra pokè e pinse gourmet. Un posto che, probabilmente, diverrà punto di riferimento nell'estate alle porte, ancora tutto da scoprire.
FloriPark, Via di Villa Lauchli, 1


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Prova a scavalcare ma rimane infilzato: muore per infezione in ospedale. I genitori denunciano i medici

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento