rotate-mobile
De Magna e beve

Dove mangiare all'Aventino: 14 indirizzi da segnare

La guida di RomaToday

A sud del Circo Massimo e ad est del Tevere, situato su uno dei sette colli da cui prende il nome, l'Aventino e una zona borghese di Roma, tra le più tranquille e residenziali del centro storico. Qui si trovano tanti ristoranti, enoteche, pasticcerie per regalare a romani e turisti una piacevole pausa all'insegna del gusto.

Locali più o meno ricercati, tradizionali e multiculturali, tutti degni di nota.

Dove mangiare a Testaccio: 20 indirizzi da segnare

Se vi state chiedendo dove mangiare in zona Aventino, ecco la mappa completa dei ristoranti realizzata da RomaToday:

Aventina - via della Piramide Cestia, 9

Una bottega di quartiere in cui, entrando, si respira un'atmosfera genuina e accogliente. Un tetto sotto al quale si riuniscono prodotti di piccoli produttori Italiani, prodotti di nicchia e prelibatezze internazionali. Una bottega che è anche ristorante: ci si può, infatti, sedere a tavola e assaggiare i tagli di carne italiani e internazionali che provengono da allevamenti controllati e non intensivi, che evitano OGM e antibiotici, in un circolo virtuoso che valorizza i produttori e la filiera etica. Quella stessa carne che si può ordinare al tavolo, la si può comprare al banco e cucinare a casa. 

Numa al Circo - viale Aventino, 20

Spostandoci verso il Circo Massimo, ecco Numa al Circo, un'avventura ristorativa abbastanza recente che offre al cliente una proposta variegata e all'insegna della tradizione. Qui si spazia dalla salumeria alla pizzeria, dal cocktail bar alla cucina, fino alla dispensa delle torte. In primo piano le eccellenze italiane, soprattutto laziali. Trionfano anche le specialità romane nei primi e nei secondi. E poi la pizza di Numa: risultato di un impasto realizzato con una miscela di farine naturali e steso a mano per dare vita a una pizza romana che accoglie topping e ingredienti di qualità.

Vi&Mi Aventino - viale Aventino, 14

Vi&Mi è un luogo di incontro, in zona Aventino, dove prendersi una pausa dalla giornata caotica a qualunque ora. Dalla colazione all'aperitivo,fino al dopocena, entrando da Vi&Mi si trova sempre un ambiente caldo e accogliente. Il locale è il frutto di un viaggio, quello di Vittorio e Miriam, una coppia che piu’ di 40 anni fa è partita dalla Val D’orcia e ha scelto una grande città come Roma per il loro progetto di vita. Da Vi&Mi vengono riproposti i sapori, i colori e le atomosfere della campagna nella Val D’Orcia in uno spazio sociale dove l’accoglienzaa e la convivialità sono al centro. 

Court Delicati - viale Aventino, 41

Se avete voglia di provare la cucina malesiana, in viale Aventino c'è un ristorante cinese che ha nel suo menù i piatti della tradizione malese. Dal Laksa Sarawak al Char Sarawak, fino al dolce tipico della Malesia: Sago Gula Melaka. Court Delicati è uno dei rari posti nella Capitale dove poter provare, in maniera autentica, questa cucina.

Rosso - viale Aventino, 32

Un’offerta all day long a pochissimi passi dal Circo Massimo. Rosso è un punto di riferimento in zona, dove entrare per un caffè, per un burger (anche veggie), per una pizza, per una golosa merenda, per un cocktail, per tanto altro. Uno di quei posti dove entri e stai bene, che tu stia solo, con gli amici, con il fidanzato, con i bambini. E anche l’offerta di Rosso è così, per tutti. Circa 400mq tra ristorante, bar caffetteria, grill, loft garden, cucina a vista e una programmazione di eventi mensili.

Taverna Cestia - via della Piramide Cestia, 67

La cucina tradizionale romana, in zona Aventino, la si trova da Taverna Cestia. A due passi dalla Piramide Cestia, questo ristorante porta in tavola i piatti della cucina romanesca. Gnocchi fatti in casa, rigatoni alla carbonara, trippa, abbacchio, saltimbocca e tanto altro. Il tutto accompagnato da una ricca e ricercata carta dei vini, in un’ambiente caldo, accogliente, familiare, piacevole.

Casa Manfredi - viale Aventino, 91

Non un ristorante, non un pub, non un semplice bar, ma una caffetteria-pasticceria che ha il potere di far innamorare chi vi entra. Un progetto nato da Daniele e Giorgia, una coppia che ha dato forma al proprio sogno. Un posto dove sia la pasticceria che la caffetteria, l’una di sostegno all’altra, sono di alto livello. Dalla colazione alla merenda, ogni momento della giornata è buono per entrare da Casa Manfredi e perdersi tra cornetti, torte, pasticcini e leccornie dolci e salate.

Marco Martini Restaurant e Cocktail bar - viale Aventino, 121

All’interno del luxury hotel The Corner trova la sua sede il Marco Martini Restaurant e Cocktail Bar, con un Lounge Garden dallo stile liberty molto affascinante. Una location perfetta per un aperitivo o una cena speciale, per rompere la routine in un ambiente chic, ricercato, elegante, unico a Roma. Alle spalle c’è la maestria dello chef Marco Martini. Un’esperienza che vi consigliamo di fare, almeno una volta, proprio in viale Aventino.

47 Circus Roof Garden - via Luigi Petroselli, 47

Posto nella esclusiva terrazza all’ultimo piano del Boutique Hotel FortySeven di via Petroselli, 47 Circus Roof Garden è un ristorante con vista sul luogo più iconico del celebre film interpretato da Gregory Peck e Audrey Hepburn. Il lungotevere e il Circo Massimo sullo sfondo, l’incredibile tempio dalla rara forma circolare di Ercole Vincitore, poco distante dal luogo sacro intitolato a Portuno, a cui si unisce la delicata basilica di Santa Maria in Cosmedin con il suo campanile (raro esempio dell’architettura del XII secolo a Roma), sono la più bella cartolina che regala il colpo d’occhio unico che si ammira dalle terrazze del ristorante.

Sushi & Noodles - viale Aventino, 117

Un ristorante specializzato in sushi e cucina fusion, dove fermarti a mangiare oppure ordinare e portare a casa. Un locale in perfetto stile giapponese, in cui immergersi nell’atmosfera zen, lasciando fuori tutti i pensieri e perdendosi tra gli odori e i sapori della cucina giapponese e cinese. Non solo sushi e sashimi, vale la pena assaggiare anche i noodles (presenti in menù in tantissime versioni).

So Good - viale Aventino, 87

L’accoppiata vincente da So Good è una: birra e bagel. La prima è rigorosamente artigianale. Il secondo è farcito con pastrami, salmone, pulled pork e tanto altro ancora. Per una serata informale, gustosa a due passi dal Circo Massimo.

Elleniko - viale Aventino, 109

Un take away di cucina grecam in versione street food, all'Aventino. Un locale gestito da Greci, dove mangiare i piatti della tradizione: pite con souvlaki di maiale o pollo, tiropite, spanakopite il "all time classic" mousakà, tzatziki, melitzanosalata, taramosalata, la classica insalata greca e tanto altro tutto cucinato con prodotti freschi e di qualità. 

La Renardiere - viale Aventino 31-33

Un tipico ristorante di cucina francese in zona Aventino. Un locale dallo stile art deco - art nouveau, mescolato ad uno stile moderno. "Un petit coin de Paris" nel centro della Capitale, dove gustare ostriche, foie gras, quiche, zuppa di cipolle, formaggi e tanti altri piatti della tradizione d'Oltralpe.

La Villetta dal 1940 - via della Piramide Cestia, 53

La Villetta dal 1940 è uno storico ristorante dell'Aventino, aperto, appunto nel 1940, da sora Ada insieme al marito Silvio. Un'osteria di cucina che nel tempo si è evoluta senza mai tralasciare le tradizioni e le ricette antiche. Ancora oggi, infatti, viene portata in tavola la cucina di Roma nelle sue mille sfaccettature.
Dall'Antipasto dell'oste a "li mejo piatti romaneschi" cucinati come una volta, è questo uno dei punti di riferimento in zona per chi cerca una cucina accogliente e tradizionale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove mangiare all'Aventino: 14 indirizzi da segnare

RomaToday è in caricamento