De Magna e beve Pietralata / Via Pasquale de Luca, 2

La metropolitana di Londra diventa un locale: nuova apertura "underground" a Roma

E' Knock il cocktail bar aperto da due giovani barman in zona Tiburtina. All'interno è ricreata l'underground londinese. Tutti i dettagli

Una curiosa apertura ai tempi della pandemia. Valerio Battistelli e Mirko Marinucci, due giovani barman romani hanno aperto Knock. Un locale diverso dal solito, ispirato alla metropolitana di Londra.

Knock Street Bar porta nella Capitale l'ambientazione dell'Undergroung londinese. Aperto ufficialmente lo scorso 12 aprile con il servizio d'asporto, ma soprattutto con l'obiettivo di destare curiosità tra i passanti, Knock ha iniziato ad accogliere - all'aperto - i romani, dallo scorso 26 aprile.

Il locale si trova in zona Tiburtina, vicino Largo Beltramelli, precisamente in via Pasquale del Luca, in quello che i proprietari definiscono "Il rettangolo dei locali". Un contesto universitario, in cui Knock si è andato ad inserire portando un'offerta diversa fatta di finger food, vini, birre, ma soprattutto di una interessante cocktail list, tutta home made. 

Il locale ispirato alla metropolitana di Londra

A caratterizzare il locale è il suo concept ispirato chiaramente alla metropolitana di Londra. All'interno ci sono delle aree con mattonelle di vari colori, proprio come quelle presenti nell'Underground londinese e anche il logo del locale richiama la metropolitana.

All'interno, inoltre, c'è un'area che i proprietari definiscono "punto Instagram", poiché è li che i clienti amano scattarsi selfie da postare sui social, che ricrea le linee della metropolitana di una piccola parte di Londra, con neon colorati e tanto di fermate.

Sul soffitto, poi, sono dei tubolari di acciaio a ricreare le linee metro della capitale dell'Inghilterra, alcuni dei quali scendono dal soffitto creando tavoli rotondi a cui poter bere un drink in piedi. 

Un ambiente particolare e giovanile che può ospitare fino a 55 coperti all'interno e altri 24 coperti all'esterno (numeri effettivi, senza restrizioni anti-Covid). Inoltre, da qui a un mese, Knock allestirà una pedana esterna per ospitare un maggior numero di clienti in sicurezza. Anche la pedana sarà allestita a tema "metropolitana".

Knock-2

Il menù e i drink

A preparare i cocktail al banco ci sono Valerio Battistelli e Mirko Marinucci, in cucina gli chef Giampiero Marinucci e Valerio Caneppele, in sala Virginia Vagnone e Manuela Marinucci.

Nel menù di Knock si spazia dalla selezione di formaggi e salumi ai bagel con varie farciture, dagli hot dog, alle pinse per legare la tradizione londinese a quella romana. La drink list ricca e interessante, omaggia la città di Londra da vari punti di vista. E così si può sorseggiare un Aperitif in London, un Banksy, un Brexit, un Camden Market, un London Eye, un Mary Poppins e tanti altri cocktail in un perfetto ambiente urban inglese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La metropolitana di Londra diventa un locale: nuova apertura "underground" a Roma

RomaToday è in caricamento