rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
De Magna e beve

Mangiare una carbonara con Verdone e Mattarella è il sogno degli italiani

Il risultato in una ricerca svolta dall'Unione Italiana Food in occasione del #CarbonaraDay

Con quale personaggio gli italiani condividerebbero una Carbonara? L'Unione Italiana Food, nello svolgere una ricerca riguardante l'antica ricetta romana - in occasione del #CarbonaraDay 2022 - lo ha chiesto agli italiani, la maggior parte dei quali ha scelto due figure apparentemente distanti ma unite dall’affetto del Belpaese. Da un lato uno dei più grandi protagonisti della commedia all'italiana, romano doc. Dall'altra la più alta carica dello Stato.

È con Carlo Verdone, infatti, che 1 italiano su 4 (25%) condividerebbe più volentieri una Carbonara. L’attore e regista romano, che cerca la Carbonara perfetta nelle trattorie della Capitale, alla Carbonara lega uno dei suoi aneddoti legati al mondo del cinema e ad Elena Fabrizi, l’indimenticabile Sora Lella. Verdone la ricorda durante le riprese di Sette chili in sette giorni e Acqua e Sapone, intenta a preparare, tra un ciack e l’altro, amatriciane e carbonare per tutta la troupe in un enorme pentolone da campo, con uova, guanciale e pecorino che si portava da casa. Risultato: alla Carbonara di Sora Lella nessuno, tra attori e maestranze, voleva rinunciare, con buona pace dei “lunch box” preparati dalla produzione. 

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è, invece, il commensale che il 15% degli italiani vorrebbe condividere questo piatto che, nelle cucine del Quirinale, è stato rielaborato in una versione gourmet e… diplomatica. In occasione di una Cena di Gala con il Presidente Cinese Xi Jinping, lo chef del Quirinale Fabrizio Boca ha rielaborato la ricetta classica per omaggiare la tradizione cinese della pasta ripiena. La “Carbonara presidenziale” diventa un tortello che racchiude il condimento di uovo e fonduta di pecorino, con il Guanciale tagliato a listarelle per dare al piatto croccantezza e sapore speziato. A completare il piatto una vellutata vegetale e un passaggio in forno per la gratinatura.  

Nella ricerca svolta da Unione Italiana Food, Carlo Verdone e Sergio Mattarella hanno “battuto" i Maneskin, Drusilla Foer e Chiara Ferragni, tutti sotto la soglia del 10%.

La risposta di Carlo Verdone

In un video Carlo Verdone ha ringraziato gli italiani per averlo scelto come portabandiera della carbonara. "Ho appreso adesso la notizia dall'Unione Italiana Food, sono rimasto sorpreso che la maggior parte degli intervistati mi abbiano scelto e che Carlo Verdone abbia addirittura superato il presidente Mattarella e questa è una cosa straordinaria. Mi avete fatto veramente felice. Amo la pasta - ha proseguito l'attore - lo ritengo il mio piatto preferito. Un vero antidepressivo della mia e della nostra vita. Dunque - ha aggiunto ancora Verdone rivolgendosi agli italiani - se organizzate con qualcuno che vo mangià 'na carbonara con me, ma io vengo de corsa".

Poi Carlo Verdone ha raccontato una simpatica storiella, di quando, in gioventù, una carbonara mangiata con gli amici lo salvò da una brutta delusione d'amore: "La pasta fa miracoli, anche in amore", ha concluso l'attore romano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangiare una carbonara con Verdone e Mattarella è il sogno degli italiani

RomaToday è in caricamento