Dalle colazioni ai "BorgheSpritz", nuovo bar-pasticceria apre a Borghesiana

"In piazza" è il nome del progetto inaugurato - in piena emergenza Covid - da un giovane imprenditore alla periferia di Roma

Una location nata nel 1938 all’interno di un edificio storico diventa un bar pasticceria artigianale in una borgata romana.

Siamo a largo Monreale, nella periferia a ridosso di via di Vermicino, in zona Borghesiana. Qui, il 13 novembre, apre "In Piazza" dall'ambizione di un giovane imprenditore romano.

Christian Evangelisti, la cui famiglia da sempre è legata a questo territorio, è il creatore di ‘In Piazza’, un format fortemente ispirato alla tradizione, ma con un concept nuovo che utilizza innovative tecniche di lavorazione in un ambiente totalmente rinnovato in chiave moderna.

Una proposta a 360 gradi, aperto dalle 6 alle 18, dove la riscoperta delle colazioni è uno dei punti di forza insieme al pranzo. Tutto artigianale, grazie alla creatività del maestro pasticciere che dal laboratorio interno sforna dolci, cornetti brioche, torte, crostate e mignon.

Tavola calda come una volta ma con piatti espressi dalla cucina, dai classici ai primi romani. Immancabili gli aperitivi, e all’inaugurazione sarà servito il drink ‘BorgheSpritz’, un classico rivisitato con variante. Un omaggio al quartiere voluto da ‘In Piazza’.

“Amo questo quartiere e abbiamo pensato al ritorno della convivialità di prossimità, dove il cibo soprattutto in questo momento può unire in modo sociale e responsabile nel rispetto dei protocolli governativi” , ha spiegato Christian Evangelisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento