menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook @cresciroma

Foto da Facebook @cresciroma

Pranzo o brunch? Dove mangiare nel weekend del 6 e 7 marzo

Fine settimana di pranzi e brunch al ristorante, fino alle 18, anche nel weekend. I consigli di RomaToday

Weekend alle porte. Un fine settimana meno primaverile degli altri, con un meteo che promette qualche precipitazione, un'occasione in più per regalarsi un pranzo o un brunch in sicurezza al ristorante.

Dalle tagliate alle polpette: 7 indirizzi dove ordinare carne a domicilio a Roma

Le proposte per tutti i gusti e per tutte le tasche non mancano nella Capitale. Tavoli distanziati, misure di sicurezza, proposte interessanti, all'insegna della tradizione o dai sapori internazionali. Il panorama, per gli amanti della buona cucina, è interessante.

Ecco alcuni consigli su dove mangiare nel weekend a Roma e dintorni:

Cucina romana e non solo - Osteria del piatto

Un'osteria elegante, ma allo stesso tempo familiare, a Gianicolense. E' l'Osteria del piatto a Circonvallazione Gianicolense,76. Un ristorante che riporta in tavola il concetto di Osteria di una volta. Grande amore per la cucina romana senza troppe artificialità. Cacio e Pepe, Amatriciana, Pasta e fagioli tra i primi piatti, ma anche pokè rivisitate di carne e pesce, burger, club sandwinch per soddisfare chi è alla ricerca della tipica cucina romana e non solo.

Un forno di quartiere - Cresci

In zona Vaticano, in via Alcide De Gasperi 17, ecco Cresci, non solo un forno di quartiere. Il profumo si sente arrivando, perché qui ogni giorno si sfornano pane e pizza, ma ci sono anche i piatti della cucina ad accogliere i romani a pranzo, weekend compreso. Un menù che punta tutto al gusto, abbracciando le tradizioni. Una cucina che, in forma di cicchetti, diverte e permette di assaggiare primi, secondi, fritti, bruschette e tanto altro.

Panino o pokè? - Panpokè

Nel dubbio c'è un locale a Roma che propone entrambi. Si tratta di Panpokè, in via Candia 93. Un piccolo locale street food dove gustare panini e pokè realizzati con ingredienti di prima qualità. Un menù variegato che punta ad incontrare tutti i gusti con sapori più tradizionali ed altri più innovativi. Da Claudio, panino con mortadella di Bologna IGP, gorgonzola DOP e zucchine si passa ad Angelino, ripieno di ventricina piccante, fior di latte, pomodori secchi e salsa Panpokè, fino al più internazionale Bahnam, panino con salmone affumicato, salsa di mango, philadelphia e anacardi. E un variegato mondo di pokè tutte da assaggiare.

Panini da Capoverde - O Rei do Marisco

I sapori lontani, quelli Capoverdiani per la precisione, sono protagonisti da O Rei do Marisco in zona piazza Bologna (Via Eleonora D'Arborea 20-22). Qui si va dai panini di mare alle combo, dai crudi e le tartare di pesce ai pokè di mare. Non mancano le fritture (anche queste di pesce) per un menù fresco, originale, gustoso che è un vero e proprio viaggio in Africa.

Voja de carbonara e abbacchio alla scottadito - Armando al Pantheon

Quella voglia di entrare in un luogo accogliente, sedersi e ordinare i piatti simbolo della cucina romana. Questo weekend l'indirizzo da segnare è Armando al Pantheon, storica insegna della Capitale (Salita de' Crescenzi 31) che nel menù ha tutta Roma. Dalla stracciatella romana ai rigatoni alla pajata, da Amatriciana e Carbonara all'abbacchio alla scottadito. E poi trippa, saltimbocca, cicoria, carciofo alla romana. Insomma, Roma nel piatto in tutte le sue sfaccettature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento